Pasta alla NaturoMania, ovvero la mia versione della carbonara veg!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quando ho tempo mi piace cucinare e sperimentare qualche ricetta. Da vegetariana poi dilettarsi in cucina a volte può diventare anche una sfida: quella di far conoscere nuovi cibi e sapori agli amici per fargli scoprire che si può mangiare bene e di gusto anche senza “scomodare” alcun animale.

Una delle mie ricette preferite è quella che viene chiamata comunemente “veg-carbonara“, ovvero una versione 100% vegetale della più nota carbonara. C’è chi si arrabbia per questo nome perché sembra scopiazzare troppo la più nota ricetta con risultato decisamente diverso, dall’altro lato sminuisce almeno in parte la sua reale e del tutto originale bontà. Insomma diciamolo questo piatto non assomiglia poi troppo alla carbonara ma è comunque molto gustoso!

Per non scontentare nessuno, ho deciso di chiamare questa ricetta pasta alla NaturoMania, è infatti la mia versione, quella che preferisco…

INGREDIENTI per 2 persone

200 grammi di spaghetti o altra pasta (io uso spesso quella di farro che si sposa bene con questa ricetta)

100 grammi di tofu (o seitan) affumicato

2 piccoli topinambur

1 cipolla

1 tazza di latte di riso (lo preferisco a quello di soia)

2 cucchiai di farina di riso

1 cucchiaino di curcuma

Sale, pepe, olio, noce moscata q.b.

PREPARAZIONE

Per prima cosa bollite per qualche minuto i topinambur con tutta la buccia finché non si siano un po’ ammorbiditi, fateli poi raffreddare sbucciateli e tagliateli a dadini. In una padella soffriggete la cipolla con un filo d’olio e aggiungete i topinambur per farli rosolare, versate poi un pochino d’acqua in modo che si finiscano di cuocere per qualche minuto. Aggiungete anche il tofu o il seitan affumicato a piccoli pezzetti continuando a mescolare finché anche quest’ultimo non si rosoli un po’. Spegnete il tutto e lasciate da parte.

Preparate ora la besciamella: in un pentolino fate riscaldare un cucchiaio d’olio, aggiungete la tazza di latte di soia o riso e quando inizia a bollire aggiungete piano piano la farina di riso mescolando lentamente in modo che non si formino grumi. Salate e aggiungete noce moscata e pepe a piacere. Una volta pronta la besciamella unitela al composto di tofu o seitan e aggiungete curcuma e altro pepe (se vi piace).

Preparate la pasta e scolatela al dente mantecatela poi per qualche minuto insieme al condimento che avete preparato.

Se vi piace aggiungete un cucchiaio di parmigiano veg.

Buon appetito!

Alla prossima

Francesca

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina NaturoMania!

Twitter: NaturoManiaBlog

Se volete contattarmi in privato: blog.naturomania@gmail.com

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook