Troppo zucchero danneggia cervello e memoria

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dopo che il parlamento europeo ha detto stop all’aumento indiscriminato di zucchero nei cibi per bambini, arriva un’altra notizia che conferma come gli europarlamentari si siano mossi nella direzione giusta. Secondo una nuova ricerca mangiare troppo zucchero danneggia le cellule cerebrali.

Viene sfatato dunque un vecchio mito, quello secondo cui una buona dose di zucchero aiuterebbe il cervello nelle sue funzioni. Non la pensa affatto così, e l’ha provato scientificamente, un team di ricercatori della Facoltà di medicina e chirurgia dell’Università Cattolica di Roma che ha visto pubblicare il proprio studio sulla rivista Cell Reports.

Quello che hanno notato i ricercatori è che concentrazioni molto elevate di zucchero rendono le cellule staminali del cervello incapaci di riprodursi e ciò a scapito delle importanti funzioni che svolgono soprattutto nell’ambito della memoria e dell’apprendimento. La situazione rende impossibile il ricambio di neuroni nell’ippocampo, strutture fondamentali per la formazioni dei ricordi.

La ricerca (condotta purtroppo anche su modello animale) ha visto come nel campione di topi sottoposto ad una dieta ipocalorica (1500 calorie al giorno) le staminali cerebrali al contrario siano aumentate.

“Il nostro lavoro ha svelato un nuovo meccanismo di regolazione delle cellule staminali cerebrali che, probabilmente, rappresenta un meccanismo generale di controllo del compartimento staminale in risposta a diversi stimoli. Le vie molecolari da noi individuate potrebbero essere bersaglio di interventi nutrizionali e farmacologici volti a preservare e potenziare questa importante ‘riserva cellulare’ presente nel nostro cervello, soprattutto nel corso dell’invecchiamento e nelle malattie neurodegenerative” ha dichiarato il professor Claudio Grassi, autore dello studio insieme a Giovambattista Pani.

Il risultato di questa ricerca è stato netto e chiaro, non può dunque lasciare indifferenti: una dieta troppo carica di zuccheri va ad incidere negativamente sulle performance cerebrali. Ma i danni che può fare lo zucchero, in particolare quello raffinato, sono molti. Potete leggerne alcuni QUI.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

ZUCCHERO RAFFINATO: 10 MOTIVI SCIENTIFICAMENTE PROVATI PER LIMITARNE IL CONSUMO
TROPPO ZUCCHERO NEGLI ALIMENTI PER BAMBINI, L’UE DICE STOP

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook