Luoghi per vegetariani e vegani a Roma: l’Insalatiera – taverna vegetariana

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Secondo appuntamento della rubrica “luoghi per vegetariani e vegani a Roma“! Dopo aver narrato le meraviglie di Ops (se non avete letto la recensione fatelo qui), a mio parere il numero 1 sulla scena romana, oggi voglio parlarvi dell’Insalatiera – taverna vegetariana che si trova nel quartiere Prati, in via Trionfale 94, vicino Piazzale Clodio.

Sono particolarmente legata a questo piccolo locale perché per molti anni ho abitato nelle vicinanze e con un mio amico del liceo ogni tanto mi concedevo qualche buon piatto vegetariano (ancora non sapevo e neppure immaginavo che un giorno avrei scelto di escludere la carne dalla mia vita!).

Questa taverna è stata la prima a Roma a proporre un menù vegetariano/vegano in cui si rielaborano soprattutto i piatti tipici della tradizione italiana. Le portate sono tutte molto leggere dato che, per scelta, nulla viene fritto, la pasta è di produzione propria e anche dolci. Tra i primi potrete assaggiare cous cous di verdure al curry, zuppa di legumi e cerali, ribollita, farro con verdure saltate, fiori di zucca al riso, lasagne alla zucca e spaghetti con funghi, tofu e curry. Tra i secondi invece ci sono: bocconcini di seitan con verdure, tofu alla pizzaiola, verdure al forno gratinate con mandorle, melanzane alla parmigiana, polpette di melanzane al forno con patate, involtini di radicchio e crepes radicchio e taleggio. Sul menù vedrete ben indicato con un simboletto se il piatto è vegetariano o vegano.

Il cibo è buono, non eccezionale, le porzioni giuste non grandi, l’atmosfera tranquilla e l’ambiente carino e confortevole. Ho visto che sul web ci sono pareri molto discordanti su questo ristorante (i più agguerriti dicono che i piatti sono riscaldati, il personale è scortese e altro) personalmente ho sempre mangiato bene e sono sempre stata trattata con professionalità. So che d’estate mettono anche i tavolini fuori ma la strada non è nulla di che, non vi aspettate un ambiente romantico su via Trionfale 😉 I prezzi sono medi, per un primo si spende dai 7 agli 8 euro così come per un secondo, leggermente più costoso. È disponibile una carta dei vini e, se volete, potete anche usufruire del servizio da asporto delle vostre pietanze preferite.

La taverna vegetariana è aperta tutti i giorni sia a pranzo (13.00 – 15.00) che a cena (19.30 – 00.00, alle 23.30 chiude la cucina).

Alla prossima

Francesca

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina NaturoMania !

Twitter: NaturoManiaBlog

Se volete contattarmi in privato: [email protected]

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook