Fa la cosa giusta: una fiera per tutti gli amanti del vivere green

Vivi a Milano o dintorni e non sai cosa fare dal 30 marzo al 1 aprile? Fa’ la cosa giusta! Visita la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili che anche quest’anno riunisce insieme tante sezioni tematiche tutte dedicate al vivere green… Lo scopo di questa fiera è proprio quello di favorire la diffusione e la conoscenza delle cosiddette ‘buone pratiche’ oltre che dare la possibilità ai tantissimi espositori di qualità di presentare i propri prodotti e servizi.

Le novità dell’edizione 2012 sono davvero interessanti… La più importante è senza dubbio la Sezione Speciale che quest’anno sarà dedicata al Turismo Consapevole, per ricordare a tutti che l’eco-sostenibilità e il rispetto di ambiente, culture e tradizioni è importante non solo a casa propria ma anche e soprattutto quando si è ospiti altrove. Attraverso il turismo sostenibile è possibile contribuire a rendere migliori tante località in giro per il mondo evitando al contrario di sfruttare le popolazioni locali e distruggere l’ambiente.

Molto interessante anche la sezione dedicata alla cosmesi naturale e biologica, dove si parlerà ad esempio della certificazione dermo-ecosostenibile, un marchio utile a tutti coloro che vogliono avere una garanzia sui prodotti che utilizzano per il proprio benessere, evitando di acquistare quelli addizionati con sostanze chimiche. Se ne avete la possibilità, partecipate ad uno dei tanti laboratori in programma, un’ottima occasione per imparare gratuitamente ad autoprodursi saponi e creme.

Tutti gli amanti della moda non possono perdere invece la sezione Critical Fashion, un’occasione per seguire stile e tendenze con un occhio di riguardo anche alla sostenibilità con cui i capi d’abbigliamento sono stati realizzati.

Chi ama la cucina, infine, può partecipare ai laboratori che avranno come protagonisti i prodotti biologici e quelli provenienti dalla filiera corta. Tra gli appuntamenti più interessanti ci sono: cucinare secondo la stagionalità, rivisitare i piatti del giorno prima, fare il dado e cucinare senza niente in casa.

Tutte le informazioni dettagliate e il programma dei vari incontri è disponibile sul sito ufficiale dell’evento: Falacosagiusta.terre.it.

Un’ultima considerazione… Se avete l’occasione di visitare questa fiera, cercate di portate con voi qualche amico o parente che non si interessa di ecologia, ambiente e consumo critico. Il ‘problema’, se così possiamo chiamarlo, di queste bellissime iniziative è che il più delle volte rimangono circoscritte alle solite persone che già si interessano di queste tematiche e cercano di metterle in pratica al meglio nella propria vita. Non pensate che invece la sfida debba essere quella di avvicinare anche gli scettici (o i ‘distratti’) al fantastico mondo green?

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

Decathlon

La bici usata? Portala da Decathlon: torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

tuvali
seguici su Facebook