Carciofi con patate: un contorno buono e semplice

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Adoro i carciofi e li mangio in tutti i modi possibili e immaginabili! Tra l’altro, oltre ad essere buoni, sono un’ottima fonte di minerali e hanno doti depurative e diuretiche. Andrebbero consumati crudi (almeno ogni tanto) e biologici (sempre), crudi perché mantengono meglio le proprietà e biologici perché purtroppo si tratta di una delle verdure su cui vengono utilizzati maggiormente pesticidi chimici.

Se si consumano crudi possono essere semplicemente tagliati molto fini e inseriti all’interno di un’insalata o mangiati da soli con un filo d’olio e limone. Se invece si vogliono cuocere ci si può davvero sbizzarrire. Oggi vi presento uno dei miei contorni preferiti, semplicissimo e tipico della cucina romana: i carciofi con le patate!

Ingredienti:

2/3 carciofi

2/3 patate

1 spicchio d’aglio

Olio extravergine d’oliva, prezzemolo, sale, peperoncino

Preparazione:

Per prima cosa capate i carciofi (se non sapete farlo o vi serve un breve ripasso ) e metteteli a bagno in acqua e limone in modo tale che non si anneriscano. Nel frattempo tagliate l’aglio in pezzetti piccoli o mettetelo intero (se poi preferite toglierlo) in una padella capiente insieme ad un goccio d’olio e del peperoncino, lasciate soffriggere un attimo e poi unite le patate tagliate a pezzi. A questo punto aggiungete un po’ d’acqua e mentre le patate inizano a cuocere tagliate anche i carciofi (togliendo la parte pelosa all’interno) unendoli piano piano. Salate a piacere e lasciate cuocere con il coperchio per circa 15 minuti, fino a quando l’acqua si sarà ben asciugata e il tutto sia cotto a dovere. A quel punto aggiungete del prezzemolo e servite!

Buon appetito!

Francesca

Leggi anche:

Carciofi: proprieta’, usi e benefici

10 ricette stuzzicanti con le patate

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
eBay

Work out: i migliori attrezzi per allenare a casa tutti i muscoli

Speciale Creme Solari

Creme solari: come sceglierle e a cosa fare attenzione

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook