Bere birra (con moderazione) fa bene!

birra infarto

Non è la prima volta che una ricerca rende felici gli appassionati di bionde, rosse e nere. Parliamo di birra, ovviamente! Questa volta lo studio ha evidenziato come bere birra una o due volte a settimana sia in grado di proteggere dal rischio infarto, in particolare le donne.

In Svezia, un gruppo di ricerca della Shlgrenska Academy, Università di Göteborg, ha preso a campione 1500 donne e le ha monitorate per 50 anni. Nel corso del tempo si è valutato lo stato di salute delle signore cercando di trovare un collegamento con lo stile di vita che avevano in particolare valutando, attraverso un questionario, se consumavano o meno alcolici e in che quantità.

I ricercatori volevano capire in che modo l’alcool potesse essere un fattore di rischio per patologie come infarto, ictus, cancro e diabete. Dall’incrocio dei dati si è visto come un consumo eccessivo di alcolici sia in relazione negativa con queste patologie. È emerso però anche che, un consumo moderato, ha esattamente l’effetto contrario, sarebbe in particolare la birra a proteggere le donne dal rischio infarto, riducendolo del 30% rispetto a chi la beve troppo ma anche a chi non la beve mai.

Dominique Hange, autrice dello studio, ci tiene però a precisare che:

“Precedenti ricerche suggerivano che l’alcol in quantità moderata può avere un effetto protettivo. I nostri risultati tengono conto di altri fattori di rischio cardiovascolare, ma allo stesso tempo non possiamo confermare che il consumo moderato di vino abbia lo stesso effetto”.

Si è visto anche che un consumo moderato di superalcolici non solo non aveva lo stesso effetto protettivo della birra ma al contrario aumentava del 50% il rischio di ammalarsi di tumore. A detta degli stessi ricercatori, è necessario comunque approfondire la questione con nuove ricerche.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

BIRRA: 10 BENEFICI PER LA SALUTE CHE NON TI ASPETTI
BIRRA: 10 MODI PER UTILIZZARLA COME MAI AVRESTE PENSATO

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

Schar

Il pane senza glutine: tipi di pane e cereali utilizzati

Decathlon

Hai una bici usata? Torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

tuvali
seguici su Facebook