L’artista che riduce le bevande zuccherate in lecca lecca per mostrare i pericoli del cibo spazzatura (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Henry Hargreaves è un fotografo neozelandese che, attraverso le sue creazioni, ama “giocare con il cibo” lanciando anche dei chiari messaggi. Come quello che emerge dalla serie chiamata (de)ydrate, dove il giovane Henry ha ridotto delle bevande zuccherate in lecca lecca per mettere in risalto i pericoli del junk food.

Tutti sappiamo che le più comuni bevande sono molto zuccherate, quello che però non viene in mente è che una volta fatta evaporare l’acqua quello che rimane è praticamente solo zucchero. Questo è ciò che prova l’esperimento compiuto dal giovane artista che ha realizzato questi grandi lecca lecca semplicemente disidratando bibite come Coca Cola, Snapple, Mountain Dew, Monster, Power Ade ma anche bevande apparentemente sane come Vitamin Water e Zico acqua di cocco.

Dopo ore di bollitura, ogni bevanda è stata ridotta ad una massa appiccicosa di zucchero e poi versata in uno stampo per lecca lecca con il nome del soft drink utilizzato. In questo modo le bevande risultano decisamente meno attraenti e ci fanno capire che a volte ciò che pensiamo possa dissetarci in realtà non è nient’altro che, come scrive lo stesso Hargreaves sul suo sito, una caramella mascherata da bibita!

Le immagini evidenziano infatti il contenuto di zucchero impressionante di queste bevande tanto comuni, immortalandole per quelle che realmente sono: cibo spazzatura. Lecca lecca simpatici da vedere ma che è decisamente meglio evitare di mangiare.

hargreaves lollipop

hargreaves lollipop5

hargreaves lollipop2

henry lollipop3hargreaves lollipop4

Per saperne di più potete guardare il video sulla realizzazione di questi lecca lecca.

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook