Alimentazione naturale: cibi acidificanti e alcalinizzanti

immagine

Probabilmente avrete già sentito parlare della dieta alcalinizzante ovvero quel particolare regime alimentare che consiglia di utilizzare soprattutto cibi che favoriscono una de-acidificazione dell’organismo. Per capire meglio di cosa si tratta, però, è necessario fare un passo indietro e dare una definizione di pH.

Il pH altro non è che l’unità di misura con la quale si determina se un liquido organico (sangue, urine, ecc.) è acido o basico ovvero se, in base ad una scala che va da 0 a 14, ha un valore inferiore a 7 (acido), superiore (alcalino) o pari (neutro). Quando c’è acidità significa che vi è un eccessiva presenza di ioni idrogeni (pH sta infatti per Potentia Hidrogeni) all’interno del corpo e questo a lungo andare porta alla comparsa di diversi disturbi.

Un accumulo di acidi nell'organismo può essere dovuto non solo ad una alimentazione sbagliata ma anche a farmaci, stress, fumo, alcool, disidratazione o a una vita troppo sedentaria. Calcolare il proprio grado di acidosi è abbastanza semplice. Basta procurarsi in farmacia delle cartine tornasole e misurare il pH dell’urina per alcuni giorni (non la prima appena svegli ma la successiva, la seconda della mattina per capirci!). Per fare una media più attendibile, in realtà, l’ideale sarebbe misurare per qualche giorno il pH di tutte le urine della giornata.

Una volta valutato il grado di acidosi è possibile agire in primis sull’alimentazione. Su internet girano tante tabelle sui cibi alcalinizzanti e acidificanti, personalmente ritengo questa una delle più attendibili (il + segnala i cibi acidificanti e il - quelli alcalinizzanti):

b2ap3_thumbnail_alimenti-acidificanti-tabel_20141127-085406_1.jpg

L’effetto alcalinizzante o acidificante degli alimenti è stato calcolato secondo le specifiche di Remer e Manz, (American Journal of Clinical Nutrition, 1994;59:1356-61) Potenziale di Acidificazione Renale (PRAL) espresso in mEq/100 g di alimento.

In questa tabella manca l'uva mentre in una più dettagliata (stilata dagli stessi ricercatori) che possiedo in versione cartacea, questo frutto è segnalato come fortemente alcalinizzante ( - 21 !!!). Un motivo in più per provare a disintossicarsi con la dieta a base di uva per uno o due giorni!

Il fatto che esistano diversi alimenti alcalinizzanti non significa assolutamente che bisogna mangiare esclusivamente quelli. Anche un'eccessiva alcalinizzazione del corpo può non essere benefica, inoltre diversi cibi acidificanti sono comunque salutari.

Ogni cosa va portata avanti con criterio ed equilibrio, senza fissazioni! ;-)

A presto

Francesca

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina NaturoMania !
Twitter: NaturoManiaBlog

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Vota:
Il cielo di ottobre
Il gabbiano fatto di...stelle
 

Commenti 16

Ospite - francesco baldassarre il 8 Ottobre, 2012

cosa puoi dirmi invece a proposito dell'acqua, mi è stata consigliata l'acqua "alcalina ionizzata" proprio per evitare i danni da radicali liberi e da altri danni da acidosi metabolica. Grazie

0
cosa puoi dirmi invece a proposito dell'acqua, mi è stata consigliata l'acqua "alcalina ionizzata" proprio per evitare i danni da radicali liberi e da altri danni da acidosi metabolica. Grazie
Ospite - anatolii il 4 Luglio, 2013

A UN BICCHIERE D'ACQUA , AGGIUNGI ACQUA OSSIGENATA primo giorno una goccia , secondo g. - due , terzo - tre GOCCE e cosi via fino a 10 gocci al giorno ! non di più !!!!!!!

0
A UN BICCHIERE D'ACQUA , AGGIUNGI ACQUA OSSIGENATA primo giorno una goccia , secondo g. - due , terzo - tre GOCCE e cosi via fino a 10 gocci al giorno ! non di più !!!!!!!
Ospite - francescabiagioli il 9 Ottobre, 2012

Personalmente non l'ho mai utilizzata e ho letto pareri molto favorevoli come molto polemici. Se la provi facci sapere ;-)

0
Personalmente non l'ho mai utilizzata e ho letto pareri molto favorevoli come molto polemici. Se la provi facci sapere ;-)
Ospite - Ivana il 29 Settembre, 2012

Ma l'uva dov'è nella tabella? Io non la trovo

0
Ma l'uva dov'è nella tabella? Io non la trovo
Ospite - francescabiagioli il 29 Settembre, 2012

Si infatti in questa tabella non c'è...mi era stato già segnalato e ora ho modificato il testo. Non ho trovato sul web da poter allegare all'articolo la tabella che ho a casa in versione cartacea e non mi erò accorta che qui l'uva l'hanno omessa. grande errore! ;-)

0
Si infatti in questa tabella non c'è...mi era stato già segnalato e ora ho modificato il testo. Non ho trovato sul web da poter allegare all'articolo la tabella che ho a casa in versione cartacea e non mi erò accorta che qui l'uva l'hanno omessa. grande errore! ;-)

[...] semi di zucca contribuiscono ad alcalinizzare il pH dellorganismo. Leccessiva acidità provocata dallassunzione di alcuni alimenti (come carne, [...]

0
[...] semi di zucca contribuiscono ad alcalinizzare il pH dellorganismo. Leccessiva acidità provocata dallassunzione di alcuni alimenti (come carne, [...]
Ospite - francescabiagioli il 4 Ottobre, 2012

non ho capito nulla del tuo ragionamento comunque hai ragione impariamo da Mednat.org: http://www.mednat.org/bioelettr/correzione_pH.htm che spiega molto meglio di me cosa è l'acidosi e come agire attraverso l'alimentazione!

0
non ho capito nulla del tuo ragionamento comunque hai ragione impariamo da Mednat.org: http://www.mednat.org/bioelettr/correzione_pH.htm che spiega molto meglio di me cosa è l'acidosi e come agire attraverso l'alimentazione!
Ospite - valter ottello il 4 Ottobre, 2012

certo ke ci va un bel coraggio a parlare di ALIMENTI > alcalinizzanti >> DOPO AMENTE ACIDO ... mai sentito parlare di " ATTIVITA DINAMICA CELLULARE " ?? .... se NO .... molto male un po di " .mednat.org " non vi farebbe male, anzi, altamente istruttivo, ovvio, notizui filtrate e comparate in modo DINAMICO CELLULARE ! così si ha lopportunità di scoprire, come detto da alcuni BIOLOGI, " la KEMIO FAVORISCE IL CANCRO ", lo stesso per gli alimenti anke se da BIOLOGICO, da BIO-DINAMICO è gia un tantino differente .... spazio allignoranza e largo a farsi ! IMPARARE .......

0
certo ke ci va un bel coraggio a parlare di ALIMENTI > alcalinizzanti >> DOPO AMENTE ACIDO ... mai sentito parlare di " ATTIVITA DINAMICA CELLULARE " ?? .... se NO .... molto male un po di " .mednat.org " non vi farebbe male, anzi, altamente istruttivo, ovvio, notizui filtrate e comparate in modo DINAMICO CELLULARE ! così si ha lopportunità di scoprire, come detto da alcuni BIOLOGI, " la KEMIO FAVORISCE IL CANCRO ", lo stesso per gli alimenti anke se da BIOLOGICO, da BIO-DINAMICO è gia un tantino differente .... spazio allignoranza e largo a farsi ! IMPARARE .......
Ospite - Ospite il 28 Aprile, 2013
Signor valter ottello, cosa ne dice...

Signor valter ottello, cosa ne dice di cogliere invece lei l'opportunità di imparare un po' di italiano? Il suo intervento come si presenta non si può leggere, prima di mettersi in cattedra e di voler insegnare qualcosa agli altri, forse dovrebbe provvedere a colmare le sue di lacune...

0
Signor valter ottello, cosa ne dice di cogliere invece lei l'opportunità di imparare un po' di italiano? Il suo intervento come si presenta non si può leggere, prima di mettersi in cattedra e di voler insegnare qualcosa agli altri, forse dovrebbe provvedere a colmare le sue di lacune...

[...] oltre che antisettico, assorbente, battericida e cicatrizzante. Contribuisce inoltre a de-acidificare il corpo dato il suo ph leggermente [...]

0
[...] oltre che antisettico, assorbente, battericida e cicatrizzante. Contribuisce inoltre a de-acidificare il corpo dato il suo ph leggermente [...]

[...] adalcalinizzare il pH dellorganismo. Leccessiva acidità provocata dallassunzione di alcuni alimenti (come carne, [...]

0
[...] adalcalinizzare il pH dellorganismo. Leccessiva acidità provocata dallassunzione di alcuni alimenti (come carne, [...]

[...] Umeboshi sono consigliate in caso di stanchezza ma anche per compensare il ph dopo aver consumato cibi acidificanti (dato che sono [...]

0
[...] Umeboshi sono consigliate in caso di stanchezza ma anche per compensare il ph dopo aver consumato cibi acidificanti (dato che sono [...]

[...] di vista e ossa, si può utilizzare poi per alleviare i sintomi della menopausa, per depurare e alcalinizzare il sangue, abbassare un po’ la glicemia e naturalmente sgonfiare e drenare, dato il suo forte [...]

0
[...] di vista e ossa, si può utilizzare poi per alleviare i sintomi della menopausa, per depurare e alcalinizzare il sangue, abbassare un po’ la glicemia e naturalmente sgonfiare e drenare, dato il suo forte [...]
Ospite - Sbiobs il 5 Marzo, 2013
Uva?

Ma l'uva sarà pure alcalinizzante in teora... ma mi fermenta nella pancia... è il frutto più ricco di zucchero non a caso...

0
Ma l'uva sarà pure alcalinizzante in teora... ma mi fermenta nella pancia... è il frutto più ricco di zucchero non a caso...
Ospite - Gio il 25 Febbraio, 2014
Fermentazione

L'uva non fermenta se il tuo stomaco e' libero. Logico che mangi l'uvo dopo solo due-tre ore che hai mangiato una pizza, arrosto o chi sa che altro obrobrio (dal punto di vista della digestione) allora vai incontro ai problemi da te accennati.

Se non mi credi prova a digiunare per un giorno o due bevendo solo acqua o acqua e limone se il tuo ultimo pasto era grasso e poi mangia l'uva e vedi cosa accade.

Poi l'uva ricca di zucchero...e che dire dei datteri, cherimoya, cachi ecc. allora??

0
L'uva non fermenta se il tuo stomaco e' libero. Logico che mangi l'uvo dopo solo due-tre ore che hai mangiato una pizza, arrosto o chi sa che altro obrobrio (dal punto di vista della digestione) allora vai incontro ai problemi da te accennati. Se non mi credi prova a digiunare per un giorno o due bevendo solo acqua o acqua e limone se il tuo ultimo pasto era grasso e poi mangia l'uva e vedi cosa accade. Poi l'uva ricca di zucchero...e che dire dei datteri, cherimoya, cachi ecc. allora??
Ospite - Cristiano il 28 Marzo, 2013
acqua

i minerali alcalinizzano, ma per compiere questo passo devono essere resi organici, ossia utlizzabili dall'organismo umano, per evitare che sia precipitato in ambiti diversi e provocare incrostazioni. L'acqua, in genere, non reca in sé minerali organici, questo processo è reso possibile dall'azione delle piante, ed è da esse che luomo dovrebbe trarre la riserva alcalina. Saluti

1
i minerali alcalinizzano, ma per compiere questo passo devono essere resi organici, ossia utlizzabili dall'organismo umano, per evitare che sia precipitato in ambiti diversi e provocare incrostazioni. L'acqua, in genere, non reca in sé minerali organici, questo processo è reso possibile dall'azione delle piante, ed è da esse che luomo dovrebbe trarre la riserva alcalina. Saluti
Già registrato? Login qui
Ospite
Giovedì, 26 Aprile 2018
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram