Naturomania

Barbabietola rossa: un concentrato di benessere naturale

immagine

La barbabietola rossa, o rapa rossa, è un tubero che dovrebbe occupare un posto di primo piano sulle nostre tavole. Invece questo ortaggio, dal caratteristico colore intenso e dall’aspetto non proprio invitante, viene spesso dimenticato… Errore!!!

Vediamo allora quali sono le caratteristiche ‘speciali’ della barbabietola rossa, un tubero che è considerato un vero e proprio concentrato di sostanze benefiche dato che contiene:

1) Fibre solubili e insolubili, utili all’intestino, a tenere sotto controllo il livello di zucchero nel sangue e il colesterolo.
2) Sali minerali come ferro, sodio, potassio, calcio, magnesio e iodio. La rapa rossa è indicata quindi in tutti i casi in cui ci sia esigenza di remineralizzare l’organismo.
3) Vitamine del gruppo B come B1, B2, B3 e B6, utili a rafforzare il sistema immunitario, il sistema digestivo e ad attivare il metabolismo cellulare; e folati, essenziali durante la gravidanza e non solo… dato che concorrono alla produzione dei globuli bianchi e rossi, del materiale genetico e altro.
4) Vitamina C (nel tubero) e A (nelle foglie).
5) Antocianosidi, ovvero antiossidanti.
6) Tanta acqua! Ogni rapa è composta dall’91% di acqua! Ottima soluzione quindi per contrastare la ritenzione idrica

C’è da considerare poi che le barbabietole rosse contengono poche calorie e sono quindi particolarmente indicate per chi sta seguendo una dieta. L’apporto calorico è di sole 20 Kcal per 100 grammi e, grazie alla presenza di fibre, tendono a riempire e saziare.

Visto che è bene mangiarle, vediamo ora alcuni modi per utilizzare le rape rosse:

1) Della rapa rossa si può mangiare tutto: foglie e radici, sia crude che cotte. Naturalmente scegliere di non cuocere significa mantenere intatte le proprietà e i nutrienti di questo ortaggio, il mio consiglio è quindi quello di mangiare le barbiabietole rosse a pezzettini o grattuggiate nell’insalata con un po’ di succo di limone (il limone aiuta l’assorbimento del ferro)!

2) Se crude proprio non vi piacciono, lessatele e conditele con olio e limone oppure saltatele in padella o abbrustolitele al forno!

3) Preparate un bel risotto alle rape rosse. Qui una possibile ricetta.

4) Se soffrite di anemia o vi sentite sempre stanchi un ottimo rimedio è bere il succo di barbabietola rossa a digiuno. Potete utilizzare 2 rape (crude e sbucciate) oppure rendere un po’ più gustoso il vostro succo unendo anche mela e limone. Se volete aumentare la dose di ferro aggiungete anche un cucchiaio di lievito di birra secco.

È consigliato il consumo di barbabietola rossa un po’ a tutti in particolare a chi si sente stanco, è influenzato, soffre di stitichezza o emorroidi, vuole migliorare le sue funzioni epatiche o combattere infezioni alle vie urinarie. Sconsigliato invece a chi soffre di gastrite, dato che aumenta la produzione di succhi gastrici, a chi ha problemi di calcoli ai reni, dato che le rape sono ricche di ossalati e ai diabetici perché, soprattutto cotta, la barbabietola contiene zuccheri.

Alla prossima

Francesca

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina NaturoMania !
Twitter: NaturoManiaBlog

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Le foto astronomiche piu' belle del 2012
Verde da votare: esempi di greenwashing in politic...
 

Commenti 39

non commettiamo errori madornali!

La barbabietola rossa non è un tubero ma una radice.

0
La barbabietola rossa non è un tubero ma una radice.
Ospite - gabriella il 25 09 2013
Magari

Si trovasse cruda... Nella mia città esiste solo precotta in buste di plastica

0
Si trovasse cruda... Nella mia città esiste solo precotta in buste di plastica :(
Ospite - Stefano il 09 03 2014
Gabriella

Nei supermercati ESSELUNGA riesci a trovare le barbabietole crude , oppure persso il tuo fruttivendolo di fiducia su ordinazione.

0
Nei supermercati ESSELUNGA riesci a trovare le barbabietole crude , oppure persso il tuo fruttivendolo di fiducia su ordinazione.
Ospite - Susanna il 09 10 2013

La trovo molto interessante.....

0
La trovo molto interessante.....
Carpaccio di rape rosse

Io le consumo anche crude e preparo un ottimo carpaccio.

0
Io le consumo anche crude e preparo un ottimo carpaccio.:D
Ospite - Remofrizziero il 17 12 2013
Rapa rossa

difficilissimo trovarle!!!

0
difficilissimo trovarle!!!
Ospite - molinaro franca il 20 10 2014

si possono tranquillamente seminare in vaso sul balcone

0
si possono tranquillamente seminare in vaso sul balcone
Ospite - Priscila il 18 12 2013
Rapa rossa

Difficilissimo trovarla cruda, trovata proprio qualche gg fa, è ottima anche come succo (carota, arance e rapa rossa) ! Sia per la salute che per l'abbronzatura

0
Difficilissimo trovarla cruda, trovata proprio qualche gg fa, è ottima anche come succo (carota, arance e rapa rossa) ! Sia per la salute che per l'abbronzatura ;)
Ospite - Gabriella il 18 12 2013
anche qui introvabile!!!

Ditemi dove cercare che proprio non la si trova cruda!!!

0
Ditemi dove cercare che proprio non la si trova cruda!!!
Ospite - roberto il 27 01 2015
si trova spesso nei centri delle coop

qui nel centro italia toscana non c'è problema di trovare la barbabietola rossa fresca
sia nelle coopo italia sia nei magazzini di frutta e verdura .

0
qui nel centro italia toscana non c'è problema di trovare la barbabietola rossa fresca sia nelle coopo italia sia nei magazzini di frutta e verdura .
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 19 Ottobre 2018
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram