Uno scrub autoprodotto, naturale ed economico

La nostra pelle si rigenera continuamente…ogni giorno, infatti, l’epidermide toglie lo strato più esterno di cellule e lo rinnova con cellule nuove provenienti dagli strati sottostanti. Questo processo è molto importante dato che la desquamazione contribuisce a tenere lontani virus e batteri dall’interno del nostro corpo. Ecco perché è un'ottima cosa, ogni tanto, favorire la rigenerazione cellulare utilizzando un buono scrub che contribuirà anche a rendere la pelle più morbida e idratata.

Esistono in commercio tanti bagnoschiuma scrub, non sempre però sono prodotti di qualità e il più delle volte contengono conservanti e sostanze chimiche poco raccomandabili. Se, per comodità, volete acquistarne uno già pronto rivolgetevi alla vostra erboristeria di fiducia e valutate l’Inci sul Biodizionario.

Se invece avete tempo e voglia, potete realizzare il vostro scrub per il corpo in maniera naturale ed economica grazie a pochi ingredienti: sale marino, limone, olio di mandorle dolci e olio essenziale di lavanda! I prodotti più costosi sono naturalmente gli ultimi due, ma una volta acquistati vi dureranno tantissimo, sempre che li utilizziate solo per lo scrub.

Vediamo dunque la ricetta… dovete semplicemente mescolare insieme:

-          10 cucchiai di sale grosso

-          4 cucchiai di olio di mandorle dolci

-          il succo di 1 limone

-          3 o 4 gocce di olio essenziale di lavanda

Gli ingredienti possono essere modificati a seconda dei vostri gusti o di ciò che avete disponibile in casa… si può, ad esempio, utilizzare il sale fino se pensate che quello grosso possa essere troppo aggressivo per la vostra pelle o in alternativa realizzare lo scrub con zucchero o bicarbonato, o ancora sostituire l’olio essenziale di lavanda con un altro di vostro gradimento, utilizzare l’olio di oliva, l’olio di Jojoba, ecc. al posto di quello di mandorle, aggiungere miele, yogurt o altro.

Potete conservare lo scrub in un barattolino di vetro da tenere insieme ai prodotti per la doccia. Utilizzatelo una volta alla settimana, non di più, massaggiando delicatamente il composto sulla pelle umida di tutto il corpo (evitando di passarlo su ferite, tagli o zone che sapete essere sensibili) e lasciandolo agire per qualche minuto. Dopo risciacquate bene e, se necessario, alla fine della doccia applicate una crema idratante (io non ne ho bisogno, grazie all’olio di mandorle sono già ben idratata, ma sono fattori soggettivi!).

Attenzione ad utilizzare oli essenziali puri e di qualità senza esagerare dato che, essendo molto concentrati, posso essere aggressivi e fare più male che bene!

Buona esfoliazione a tutti!!!! ;-)

Francesca


Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina NaturoMania !
Twitter: NaturoManiaBlog

Vota:
Farina di banane verdi: la nuova frontiera del 'gl...
Cocco bello, cocco fresco!
 

Commenti 12

Ospite - katia il Giovedì, 30 Agosto 2012 20:03

ottimi consigli....li provero'....grazie

0
ottimi consigli....li provero'....grazie
Ospite - painless il Giovedì, 30 Agosto 2012 22:00

Il bicarbonato come esfolliante per il viso mai!!!
Inoltre suggererirei di usare solo zucchero di canna ( meglio se bio!).

0
Il bicarbonato come esfolliante per il viso mai!!! Inoltre suggererirei di usare solo zucchero di canna ( meglio se bio!).
Ospite - marilena taboga il Domenica, 02 Settembre 2012 15:54

perchè non si usa il bicarbonato per il viso? e per il corpo ? io avrei proprio preparato così
grazie

0
perchè non si usa il bicarbonato per il viso? e per il corpo ? io avrei proprio preparato così grazie
Ospite - Dubh il Lunedì, 03 Settembre 2012 14:09

Il bicarbonato viene sconsigliato per chi ha la pelle molto sensibile, poiché effettua uno scrub di tipo meccanico e può dare provocare un effetto rebound (niente di irreparabile, comunque). Se però lo scrub viene fatto in modo delicato e non più di una volta ogni 2-3 settimane secondo me non ci sono problemi, salvo casi specifici (pelli che non tollerano nulla, ferite e lesioni di vario genere...)

0
Il bicarbonato viene sconsigliato per chi ha la pelle molto sensibile, poiché effettua uno scrub di tipo meccanico e può dare provocare un effetto rebound (niente di irreparabile, comunque). Se però lo scrub viene fatto in modo delicato e non più di una volta ogni 2-3 settimane secondo me non ci sono problemi, salvo casi specifici (pelli che non tollerano nulla, ferite e lesioni di vario genere...)
Ospite - Dubh il Lunedì, 03 Settembre 2012 14:11

PS: quanto può durare secondo voi questo scrub, con la ricetta principale che contempla o.e. di lavanda? Conservarlo in frigo potrebbe servire? Grazie.

0
PS: quanto può durare secondo voi questo scrub, con la ricetta principale che contempla o.e. di lavanda? Conservarlo in frigo potrebbe servire? Grazie.
Ospite - francescabiagioli il Lunedì, 03 Settembre 2012 18:28

Esattamente! poi ognuno deve sperimentare la cosa più indicata per la propria pelle...provando delicatamente...io mi trovo bene con tutto ma ho la pelle forte!!!

0
Esattamente! poi ognuno deve sperimentare la cosa più indicata per la propria pelle...provando delicatamente...io mi trovo bene con tutto ma ho la pelle forte!!!
Ospite - francescabiagioli il Lunedì, 03 Settembre 2012 18:27

Io preparo la dose per due docce: una la faccio subito e l'altra dopo una settimana...conservo il barattolo direttamente nella doccia, al limite si può seccare un po', in quel caso aggiungo un pochino d'acqua per ravvivarlo!

0
Io preparo la dose per due docce: una la faccio subito e l'altra dopo una settimana...conservo il barattolo direttamente nella doccia, al limite si può seccare un po', in quel caso aggiungo un pochino d'acqua per ravvivarlo!

[...] autoprodurre lo scrub per il corpo a base di succo di limone e [...]

0
[...] autoprodurre lo scrub per il corpo a base di succo di limone e [...]
Ospite - FABIOLA il Lunedì, 15 Ottobre 2012 13:55

Io faccio questo scrub ogni 15 giorni anche d'estate, io a questi ingrdienti ci aggiungo anche il miele , per ammorbidire...pelle morbida assicurata!!!

0
Io faccio questo scrub ogni 15 giorni anche d'estate, io a questi ingrdienti ci aggiungo anche il miele , per ammorbidire...pelle morbida assicurata!!!

[...] di calmare e rilassare, sia a livello fisico che mentale! Personalmente lo utilizzo per fare lo scrub lavanda e limone, diluita nel sale himalayano quando faccio un bel bagno caldo e nella lavatrice per profumare la [...]

0
[...] di calmare e rilassare, sia a livello fisico che mentale! Personalmente lo utilizzo per fare lo scrub lavanda e limone, diluita nel sale himalayano quando faccio un bel bagno caldo e nella lavatrice per profumare la [...]
Ospite - ilaria il Lunedì, 15 Aprile 2013 21:18

oltre a quelli succitati, cn quali ingredienti è sostituibile l'olio d mandorla?... Grazie :-D

0
oltre a quelli succitati, cn quali ingredienti è sostituibile l'olio d mandorla?... Grazie :-D
NaturoMania il Martedì, 16 Aprile 2013 13:29

con olio di oliva, ad esempio!

0
con olio di oliva, ad esempio! :)
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 15 Dicembre 2017