Naturomania

Volete disintossicarvi? Provate la dieta dei maestri yoga

immagine

Sono parecchi anni ormai che pratico yoga Kundalini, una disciplina tanto complessa quanto rigenerante ed efficace. Delle ‘semplici’ (si fà per dire) tecniche associate a mantra e meditazioni sono in grado di ricomporre il giusto equilibrio psicofisico a vantaggio di corpo, mente e anima! Ogni volta che si esce dalla sala dopo aver praticato, (dolori e acido lattico a parte), si prova una sensazione di profonda rilassatezza o al contrario una grandissima carica energetica, a seconda del Kryia (tecnica di purificazione) che si è svolto.

Per riuscire meglio in questa disciplina Yoghi Bhajan, il maestro dello Yoga Kundalini, ha dato numerosi consigli anche in fatto di alimentazione. Grande importanza viene data ovviamente alla buona salute delle articolazioni, essenziali per stare nelle posture in maniera corretta e senza dolore. A questo proposito potete leggere come si prepara il Golden Milk, una bevanda a base di curcuma particolarmente indicata per sciogliere e rendere più elastiche le articolazioni.

Ma vediamo ora quali sono i cibi da evitare e quali invece sono consigliati per un migliore rendimento nella pratica yoga. Bisogna naturalmente prediligere alimenti che contribuiscono a rendere il nostro corpo più leggero e pieno di energie e che quindi sono adatti anche a tutti coloro che vogliono disintossicarsi per un breve o lungo periodo. (Dirvi di fare una scelta di vita come questa è senz'altro troppo :-) )

Primo elemento da evitare è la carne: non a caso tutti i maestri yoga, indipendentemente dalle varie correnti e tradizioni di questa disciplina, erano vegetariani. La carne, infatti, oltre a essere di difficile digestione, rende il corpo pesante e irrigidisce le articolazioni. No anche agli alcolici e ai grassi animali come latticini e uova, anche se nella dieta del perfetto praticante di yoga questi ultimi non sono del tutto esclusi e si possono consumare con moderazione. Consigliato ad esempio lo yogurt a colazione, in particolare alle donne, per le sue capacità di riequilibrio della flora intestinale.

Chi pratica dovrebbe consumare soprattutto cereali, alimenti che nella tradizione induista sono considerati grandi rafforzatori dell’energia vitale, preziosi aiuti per tutti coloro che vogliono accrescere la propria resistenza. Quindi sì non solo a riso (integrale) ma anche a mais, orzo, miglio, avena, pasta integrale, di farro, kamut o grano saraceno. I cereali si possono mangiare a pranzo uniti magari a un po' di legumi o verdure cotte per rendere il piatto più appetitoso.

In una dieta equilibrata non possono mancare poi: frutta, sia fresca che secca, verdure a foglie verdi, spezie, semi e erbe di ogni genere. Un vero e proprio toccasana a livello di vitamine e minerali. Si sta parlando di alimenti biologici, ovviamente. Non si vorrà mica rovinare tutto ingerendo tracce di pesticidi chimici?

Un consiglio sempre valido è quello di non mangiare tardi la sera, il limite massimo per la cena è fissato al tramonto (lo so è in un'utopia con la vita frenetica che facciamo tutti noi, ma io ve lo dico lo stesso per dovere di cronaca!). In questo modo l'organismo attraverso il sonno ha tutto il tempo di recuperare e rigenerarsi. Anche se si mangia tardi è bene comunque consumare una cena frugale fatta di minestrone, verdure con pane integrale o frutta.

In primavera è più semplice seguire un regime alimentare leggero e salutare. Se vi va potete utilizzare questi semplici consigli per intraprendere un piccolo periodo di disintossicazione. Non è così difficile come sembra...

Francesca

 

Seguite il mio e gli altri blog di GreenMe.it anche su Facebook, iscrivetevi alle pagine NaturoMania e/o Spazi Verdi!

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

Born to be wild: due delfini salvati dalla cattivi...
Pellicce per cani: quando gli umani vestono Fido d...
 

Commenti 24

Ospite - stefania il 18 04 2012

vivo abitualmente seguendo un regime alimentare così, sono vegetariana con "forte" tendenza vegana, faccio yoga, corro e vado in mtb quattro, cinque volte a settimana e da quando mangio così sono più forte e sto benissimo, può sembrare difficile in realtà quando se ne vedono gli effetti positivi non se ne può più fare a meno. buona depurazione a tutti

0
vivo abitualmente seguendo un regime alimentare così, sono vegetariana con "forte" tendenza vegana, faccio yoga, corro e vado in mtb quattro, cinque volte a settimana e da quando mangio così sono più forte e sto benissimo, può sembrare difficile in realtà quando se ne vedono gli effetti positivi non se ne può più fare a meno. buona depurazione a tutti

hai ragione si sta molto ma molto meglio! non tutti però sono disposti per il proprio benessere a smettere di ingurgitare alimenti inappropriati o peggio ancora tossici!

0
hai ragione si sta molto ma molto meglio! non tutti però sono disposti per il proprio benessere a smettere di ingurgitare alimenti inappropriati o peggio ancora tossici!
Ospite - senanayake il 31 05 2015

Signora Francesca, sono un ragazzo dello Sri Lanka, ho letto tutto quello che ha scritto. Complimenti. E giusto funziona da vero.e poi queste spezie noi abbiamo sempre in casa. Ho l'unico difetto e mi piace mangiare la carne. Sto evitando in periodo. Grazie per i consigli d'oro.

0
Signora Francesca, sono un ragazzo dello Sri Lanka, ho letto tutto quello che ha scritto. Complimenti. E giusto funziona da vero.e poi queste spezie noi abbiamo sempre in casa. Ho l'unico difetto e mi piace mangiare la carne. Sto evitando in periodo. Grazie per i consigli d'oro.

Grazie, ogni vostra pagina è una miniera di informazioni preziose!

0
Grazie, ogni vostra pagina è una miniera di informazioni preziose!

Grazie a te di aver visitato il mio blog ;-)

0
Grazie a te di aver visitato il mio blog ;-)

[...] Esercizi dinamici, posizioni statiche e pratiche di respirazione nel corso delle asana sono spesso rivolte a massaggiare gli organi interni attraverso il respiro ed a migliorare la circolazione sanguigna e linfatica dellorganismo. Si tratta dunque di un complesso di azioni benefiche che contribuiscono a migliorare la capacità dellorganismo di liberarsi dalle tossine, la quale viene esplicata anche dalla sudorazione, che può presentarsi soprattutto nello svolgimento di quegli esercizi che richiedono un maggiore movimento. (leggi anche Volete disintossicarvi? Provate la dieta dei maestri yoga) [...]

0
[...] Esercizi dinamici, posizioni statiche e pratiche di respirazione nel corso delle asana sono spesso rivolte a massaggiare gli organi interni attraverso il respiro ed a migliorare la circolazione sanguigna e linfatica dellorganismo. Si tratta dunque di un complesso di azioni benefiche che contribuiscono a migliorare la capacità dellorganismo di liberarsi dalle tossine, la quale viene esplicata anche dalla sudorazione, che può presentarsi soprattutto nello svolgimento di quegli esercizi che richiedono un maggiore movimento. (leggi anche Volete disintossicarvi? Provate la dieta dei maestri yoga) [...]
Ospite - franz il 18 04 2013
bel blog, ma ...

a me non piacciono i vegetariani. Intendo dire che non mi paiono scoppiare di salute. E poi la carne mi piace. Anche se adoro anche le verdure . Bel blog, comunque.

0
a me non piacciono i vegetariani. Intendo dire che non mi paiono scoppiare di salute. E poi la carne mi piace. Anche se adoro anche le verdure . Bel blog, comunque.
Ospite - Lisbeth il 04 12 2013

non ti piacciono i vegetariani perchè non scoppiano di salute?? :O
Al di là del fatto che i vegetariani hanno meno probabilità di contrarre tutta una serie di malattie, io sono vegana e non potrei essere più sana di così ma a prescindere da ciò, a te non piacciono le persone che non stanno bene??!?!?!

0
non ti piacciono i vegetariani perchè non scoppiano di salute?? :O Al di là del fatto che i vegetariani hanno meno probabilità di contrarre tutta una serie di malattie, io sono vegana e non potrei essere più sana di così ma a prescindere da ciò, a te non piacciono le persone che non stanno bene??!?!?!
Ospite - franz il 24 01 2014
non le invidio

Be, non mi sembra di essere politicamente scorretto se affermo che un certo tipo di aspetto non mi piace . Non invidio le persone che non mi sembrano star bene, punto e basta. Se tu vuoi essere vegana sei liberissima. Magari il tuo stato di (così a te sembra) salute durerà nonostante il veganesimo. In bocca al lupo.

0
Be, non mi sembra di essere politicamente scorretto se affermo che un certo tipo di aspetto non mi piace . Non invidio le persone che non mi sembrano star bene, punto e basta. Se tu vuoi essere vegana sei liberissima. Magari il tuo stato di (così a te sembra) salute durerà nonostante il veganesimo. In bocca al lupo.
Ospite - Gipi il 08 10 2013

E semplicemente Prugne e Fichi d'India ? Vi assicuro che depurano. Eccome.

1
E semplicemente Prugne e Fichi d'India ? Vi assicuro che depurano. Eccome.;)
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 11 Dicembre 2018
sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram