Naturomania

Rosa Canina: antinfiammatoria, depurativa e immunomodulante

rosa-canina

La Rosa Canina è una di quelle piante che gli amanti delle farmacie naturali tengono spesso in casa e utilizzano al bisogno. Conosciuta soprattutto perché le sue bacche e gemme sono una fonte particolarmente ricca di vitamina C (acido ascorbico) e bioflavonoidi, una combinazione eccellente per favorire l'assorbimento di questa vitamina con tutti i benefici che esso comporta.

Ma scopriamo meglio le sue proprietà...

Immunomodulante: questa pianta ha doti immunomodulanti, ovvero è in grado di equilibrare il funzionamento del sistema immunitario e regolarlo a seconda delle necessità del momento. Ottima quindi in fase preventiva e ai primi sintomi di influenze, raffreddori e tosse così come anche nella fase di guarigione per evitare ricadute e accelerare il ripristino completo dello stato di salute.

Antinfiammatoria: grazie a questa proprietà la Rosa Canina viene utilizzata nella prevenzione delle allergie e delle riniti, ma può contribuire anche ad alleviare problematiche di tipo infettivo come possono essere appunto tosse e raffreddore. Queste bacche poi, hanno azione astringente e dunque sono spesso consigliate anche in caso di diarrea.

Tonica e depurativa: la Rosa Canina ha un effetto tonico sull'organismo e a volte se ne consiglia l'assunzione nei periodi di particolare stanchezza. Un'altra potenzialità di questa pianta è poi quella di favorire l'eliminazione delle tossine dal corpo tramite l'urina ma in maniera dolce, senza affaticare i reni. Infine è di aiuto anche per la circolazione sanguigna.

Dove trovarla e come assumerla:

La Rosa Canina sia sotto forma di tisana che in tintura madre, gemmoterapico o estratto secco titolato si trova in tutte le erboristerie. A seconda dell'uso che ne volete fare, chiedete consiglio all'erborista su dosi e modalità di assunzione. Tenete presente però che solo i frutti freschi (in realtà sono falsi frutti) mantengono alte dosi di vitamina C, mentre il processo di essiccazione distrugge in gran parte le riserve di questa vitamina. A livello curativo, dunque, meglio scegliere il gemmoterapico o ancora l'estratto secco titolato e standardizzato in cui il principio attivo all'interno è garantito dato che il processo di essiccazione viene fatto evitando temperature troppo elevate che possano danneggiare appunto i principi della pianta.

La Rosa Canina da utilizzare come vero e proprio integratore di vitamina C, spesso è associata con l'Acerola, una specie di ciliegia anch'essa ricchissima di acido ascorbico. Se invece quello che si vuole è aiutare l'organismo a prevenire la comparsa delle classiche malattie stagionali si può associare questa pianta all'Echinacea o al Propoli (se già i sintomi sono in corso).

E' sempre sconsigliato l'uso di integratori a base di Rosa Canina in gravidanza o allattamento in quanto mancano ricerche scientifiche a riguardo.

Alla prossima

Francesca

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina NaturoMania !
Twitter: NaturoManiaBlog

LEGGI ANCHE:

- Andar per piante selvatiche: Rosa canina, un pieno di vitamina C

- Gemmoterapia: il meglio delle piante al servizio della salute

- Acerola: proprietà, usi e dove trovare la ciliegia delle Barbados

- La tua farmacia naturale: rimedi e occorrente per i piccoli problemi quotidiani

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

whatsapp

WhatsApp

greenMe è su WhatsApp! News sul tuo cellulare ogni giorno

Prima e dopo: Kiev, piazza Indipendenza dopo le ri...
E’ arrivata la Kanzi, rossa tentazione!
 

Commenti 7

Ospite - Romano Tirassa il 10 03 2014
DERMOMIOSITE

Buongiorno,
gradirei conoscere una "terapia" naturale per la cura della mia infezione immunitaria,
riscontrata con biopsia dl muscolo.
Ringrazio vivamente chi mi sa dare informazione. Gradirei la risposta con Email all'indirizzo . Cordialità,
Romano

0
Buongiorno, gradirei conoscere una "terapia" naturale per la cura della mia infezione immunitaria, riscontrata con biopsia dl muscolo. Ringrazio vivamente chi mi sa dare informazione. Gradirei la risposta con Email all'indirizzo . Cordialità, Romano
NaturoMania il 13 03 2014

Salve Romano, queste sono cose che non si discutono per mail ma faccia a faccia con un professionista. Le consiglio di rivolgersi ad un naturopata della sua zona che, dopo aver valutato al completo tutta la sua situazione, potrà consigliarle anche quale rimedio naturale.

0
Salve Romano, queste sono cose che non si discutono per mail ma faccia a faccia con un professionista. Le consiglio di rivolgersi ad un naturopata della sua zona che, dopo aver valutato al completo tutta la sua situazione, potrà consigliarle anche quale rimedio naturale.
vorrei sapere se la rosa canina serve a tutte le infiammazioni intestinali?

P

0
NaturoMania il 02 02 2015

non è una pianta specifica per questo scopo, ce ne sono di migliori come la malva! ma bisognerebbe capire meglio di che tipo di infiammazione si parla!

0
non è una pianta specifica per questo scopo, ce ne sono di migliori come la malva! ma bisognerebbe capire meglio di che tipo di infiammazione si parla!
Ospite - miriam il 25 03 2015
miriam

salve mi consigliate un dosaggio ideale di integratore di rosa canina in polvere da assumere per rinforzare un sistema immunitario basso con patologie riccorenti di otiti e catarro a scopo preventivo, in donna adulta? grazie a tutti.

0
salve mi consigliate un dosaggio ideale di integratore di rosa canina in polvere da assumere per rinforzare un sistema immunitario basso con patologie riccorenti di otiti e catarro a scopo preventivo, in donna adulta? grazie a tutti.
Ospite - Marco il 29 07 2015
perdita di vitamina c

Buongiorno,
vorrei sapere per cortesia se la tintura madre di rosa canina puo' risultare efficace quanto il gemmoderivato. Inoltre secondo voi, c'e' ancora traccia di vitamina c in una tintura madre di rosa canina? Grazie per la risposta

0
Buongiorno, vorrei sapere per cortesia se la tintura madre di rosa canina puo' risultare efficace quanto il gemmoderivato. Inoltre secondo voi, c'e' ancora traccia di vitamina c in una tintura madre di rosa canina? Grazie per la risposta
Ospite - Cc il 31 01 2017

Leucociti leggermente bassi


Salve, gradirei sapere se posso assumere la rosa canina x farli aumentare...grazie anticipate

0
Leucociti leggermente bassi Salve, gradirei sapere se posso assumere la rosa canina x farli aumentare...grazie anticipate
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 20 Maggio 2019
corsi pagamento
seguici su facebook