Naturomania

Olio essenziale di ylang ylang: proprietà e come utilizzarlo

ylang-ylang

Estratto dalla Cananga odorata, pianta originaria dell'indonesia, l'olio essenziale di Ylang ylang oltre ad avere un profumo inebriante (non a caso viene utilizzato in molti bagnoschiuma) ha diverse proprietà interessanti.

Innanzitutto diffuso nell'ambiente o inalato attraverso suffumigi, vapori sprigionati da un bagno caldo o direttamente dalla boccetta è in grado di rilassare il sistema nervoso in caso di ansia, stress o tachicardia.

Un'altra proprietà per cui l'olio essenziale di ylang ylang è molto apprezzato è il suo potere afrodisiaco. In aromaterapia viene spesso usato non solo se ci sono problemi di impotenza o frigidità ma anche in tutti i casi in cui le emozioni appaiono un po' bloccate o si prova rabbia e in particolare se a vivere tutto questo è una donna. L'ylang ylang infatti è un'essenza particolarmente amata e adatta al genere femminile.

Ottimo anche per la pelle quest'olio (diluito in un olio vegetale come quello di mandorle dolci o in una crema neutra) può essere utilizzato per regolare la secrezione di sebo sia in caso di pelle secca che in quello di pelle grassa, inoltre aggiunto al proprio shampoo o ad impacchi nutrienti stimola la crescita dei capelli.

Questo olio essenziale viene ricavato dai fiori dell'ylang ylang e a seconda di quanto tempo è durata la distillazione (ovvero il processo che porta all'estrazione dell'olio essenziale) se ne trovano di diverse qualità: dall'ylang ylang extra (ricavato dopo soli 15 minuti) alla versione "completa" (dopo 20 ore), quest'ultima è quella che generalmente si utilizza in aromaterapia.

Ricapitoliamo come utilizzarlo:

1. Diffuso nell'ambiente se vi sentite stressati, ansiosi, avete tachicardia oppure volete creare un'atmosfera afrodisiaca.

2. Diluito nella acqua della vasca da bagno insieme a un po' di sali per un bagno rilassante e profumato.

3. Diluito in una crema o un olio vegetale e massaggiato dolcemente sulla pelle per regolare il sebo, o in uno shampoo neutro per rafforzare i capelli.

4. Sempre diluito da applicare sul viso come antirughe.

5. Diffuso nell'ambiente o massaggiato dolcemente sull'addome (sempre diluito) in caso di irregolarità del ciclo, sindrome pre-mestruale o disturbi dell'umore.

Lasciatevi inebriare dal profumo esotico e avvolgente dell'ylang ylang ma attenzione però ad utilizzarne sempre piccole quantità, si tratta infatti di un olio molto intenso e un uso eccessivo può provocare mal di testa, nausea o sfoghi allergici.

Alla prossima

Francesca

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina NaturoMania !

Twitter: NaturoManiaBlog

LEGGI ANCHE:

- Come diffondere gli oli essenziali nell'ambiente

- Aromaterapia: 10 oli essenziali da avere sempre in casa – parte 1

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

Libro: Antibiotici naturali, alternative efficaci ...
Orti urbani: vandalismo e alberi distrutti al Parc...
 

Commenti 1

Ospite - Silvia il 22 04 2015

Vorrei un olio essenziale che stimolasse le mie ovaie nella loro funzione di far venire il ciclo mestruale e che mi aiutasse a tirar fuori la parte del mio essere donna nella sfera sessuale. Sono indecisa tra l'usi dell' olio essenziale al gelsomino, del quale non capisco quale comprare tra molto costoso e di prezzo accessibile, e quello di ylang ylang. Mi può aiutare a capire quale è più adatto allo scopo e quale scegliere tra le varie fasce di prezzo? Grazie.

0
Vorrei un olio essenziale che stimolasse le mie ovaie nella loro funzione di far venire il ciclo mestruale e che mi aiutasse a tirar fuori la parte del mio essere donna nella sfera sessuale. Sono indecisa tra l'usi dell' olio essenziale al gelsomino, del quale non capisco quale comprare tra molto costoso e di prezzo accessibile, e quello di ylang ylang. Mi può aiutare a capire quale è più adatto allo scopo e quale scegliere tra le varie fasce di prezzo? Grazie.
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 26 Aprile 2019
whatsapp gratis
corsi pagamento