Ricette per Bambini: Crocchette Vegan di Quinoa e Curcuma

b2ap3_thumbnail_2013-03-26-r-quinoa-kale-patties.jpg

Mentre cercavo un’idea per far mangiare un po’ di verdure al mio nanetto, ho trovato questa ricetta di polpette vegetali, davvero sfiziosa, alla quale ho aggiunto un cucchiaino di curcuma, ottenendo così un piatto originale ma anche molto buono, talmente gradito al mio bimbetto, che ho pensato di condividerlo con voi.

L’ingrediente principale è la quinoa, appartenente alla famiglia di spinaci e barbabietole, ma spesso, per via del suo aspetto, scambiata per un cereale.

La quinoa ha tantissime proprietà nutritive, contiene infatti fibre e minerali, come fosforo, magnesio, ferro e zinco, è anche un’ottima fonte di proteine vegetali, di Vitamine C, E ed è priva di glutine, dunque ottima per chi ne è intollerante.

Un altro ingrediente di questo piatto, è il cavolfiore “super cibo” sano, gustoso e soprattutto di stagione.

Ma a dare un sapore davvero speciale al piatto è la curcuma, spezia dalle straordinarie proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antisettiche. Infatti un consumo quotidiano di curcuma (attenzione ne basta un cucchiaino per insaporire i piatti) rafforza il nostro sistema immunitario.

E allora ecco come preparare delle deliziose crocchette di quinoa, cavolfiore e curcuma che faranno impazzire grandi e piccini.

Ingredienti

1 tazza di quinoa

2 tazze di acqua

1 porro tritato

pan grattato

1 cavolfiore

1 patata

olio

sale

curcuma

Preparazione

Innanzitutto cuocete la patata e il cavolo. È preferibile la cottura al vapore.

Una volta cotti, schiacciate la patata e tritate il cavolo.

Sciacquate e cuocete la quinoa. Portate a ebollizione al’incirca 2 tazze di acqua leggermente salata. Lasciate cuocere per almeno 15 minuti, fino a che la quinoa non sarà tenera e avrà assorbito l’acqua.

Lasciatela raffreddare.

Ora mettete il porro, il cavolfiore, la patata e la quinoa in un recipiente. Condite con olio e sale. Aggiungete un cucchiaino di curcuma e mescolate. Se il composto risulta un po’ troppo morbido aggiungete del pan grattato.

Lasciate riposare per almeno 10 minuti.

Una volta che il composto ha riposato, iniziate a formare, con le mani, delle palline, leggermente schiacciate, e passatele nel pan grattato.

Continuate così finché non avrete finito l’impasto.

Ora potete cuocere le crocchette in padella, antiaderente, con filo d’olio, per 10 minuti finché non si saranno dorate oppure, se preferite, potreste cuocerle al forno, optando così per una cottura più leggera.

Guarnite il piatto con qualche pezzetto di avocado o di verza.

Buon Appetito

MADRE NaturaLE è anche su facebook

Ecotyre

Da Gomma a Gomma: lo pneumatico verde tutto italiano realizzato con materiali riciclati

Schar

12 ricette senza glutine dall’antipasto al dolce

Coop

Dopo uva, meloni e ciliegie, anche le clementine dicono addio al glifosato

tuvali
seguici su Facebook