Pasta di Lenticchie Rosse con pomodoro e zucchine al profumo di menta e basilico

La pasta di lenticchie rosse, è un’alternativa senza glutine e soprattutto molto proteica alla solita pasta di grano. Le lenticchie rosse sono una varietà di legumi, ottima fonte di proteine vegetale e contengono molto ferro oltre a essere facilmente digeribili.

Grazie alla digeribilità delle lenticchie rosse, questo piatto è adatto a tutti anche ai più piccini e oltretutto può essere consumato sia a pranzo che a cena.
Questa ricetta vegan a base di pasta di lenticchie rosse è facilissima e veloce da preparare.

In questa versione ho preparato un condimento a base di pomodoro fresco e zucchine, oltretutto di stagione, al quale ho aggiunto qualche fogliolina di basilico e di menta.

E allora vediamo cosa ci occorre per la ricetta e come prepararla.

Tempo di preparazione 20 minuti circa
Ricetta per 4 persone

Ingredienti
400g di pasta di lenticchie rosse
3 zucchine
4/5 pomodorini freschi
aglio
olio extra vergine di oliva
sale
basilico
menta

Preparazione
Tagliate i pomodorini e le zucchine a dadini.

Mettete a soffriggere in una padella uno spicchio di aglio con un po’ di olio e un cucchiaino di sale.

Aggiungete le zucchine e i pomodorini. Fate rosolare, aggiungete un po’ di acqua, mescolate, coprite e fate cuocere, a fuoco basso, per circa 10-15 minuti finché le zucchine non risultano cotte.

Fate bollire dell’acqua con un po’ di sale, in una pentola, e versate la pasta.

Fate cuocere per circa 5-7 minuti.

Scolate e aggiungete la pasta al condimento. Fate rosolare a fuoco medio, amalgamando molto bene.

Togliete dal fuoco, lasciate riposare qualche minuto e servite.

Buon Appetito

 

Vota:
Mamme stressate? 7 semplici modi per rilassarsi in...
La lunga migrazione delle farfalle monarca
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 17 Ottobre 2017