Madre Naturale

Rituali della Buonanotte: come aiutare i nostri bambini ad addormentarsi con più serenità

b2ap3_thumbnail_5495568.jpg

Alcuni bambini si stancano così tanto durante la giornata che, una volta arrivata l'ora di dormire, e messi nel lettino..crollano. Altri invece (tra i quali rientra pienamente il mio bimbetto) nonostante la stanchezza, non vogliono proprio saperne di chiudere gli occhietti e addormentarsi, perché giocare è troppo divertente e anche se sono stanchi tendono ad allungare ogni sera di più il tempo che trascorrono svegli con mamma e papà!

Se siete, come me, tra quei genitori i quali figli hanno bisogno di una piccola e dolce spinta verso il mondo dei sogni, ecco qualche suggerimento per creare dei rituali della buonanotte, dei momenti speciali, da ripetere ogni sera, e che aiuteranno a dormire con più facilità i vostri piccoli e instancabili avventurieri.

b2ap3_thumbnail_b2ap3_thumbnail_tummy-tub-tips-1_20140323-181029_1_20150324-092650_1.jpg

Bagno Caldo

L'acqua calda ha un benefico effetto rilassante sui piccoli corpicini dei bambini e li aiuta ad addormentarsi più facilmente. Un bel bagnetto caldo, dove tra schizzetti e risatine potranno sfogare le ultime energie della giornata, prima di metterli a letto, non solo farà divertire i vostri cuccioli ma li stancherà e li farà addormentare senza troppi capricci.

Noi in casa, già dai primissimi giorni abbiamo, messo da parte la classica vaschetta, e usato la fantastica Tummy Tub, ergonomica a forma di secchio, in cui il mio piccoletto ha fatto il bagno fino a un anno di età. L'abbiamo adorata subito, in particolare (non mi stancherò mai di ripeterlo) il mio nanetto!

Ovviamente sia nella vaschetta tradizionale sia nella Tummy Tub, ricordatevi sempre che la sicurezza è al primo posto, dunque non lasciate mai solo i bimbi mentre fanno il bagno, utilizzate solo saponi naturali (magari fateveli in casa) e fate attenzione a che i giocattoli siano privi di BPA.

Per un effetto calmante e piacevolmente profumato potreste aggiungere all'acqua 1-2 gocce di olio essenziale di lavanda diluite in un cucchiaino di olio vettore, come ad esempio quello di mandorle o di oliva.

b2ap3_thumbnail_baby_massage.jpg

Massaggio

E dopo un caldo bagnetto un bel massaggio rilassante, a chi non farebbe piacere?

Fare un regolare massaggio serale ai nostri bambini non solo è un modo dolce per rafforzare il legame che abbiamo con loro, ma è anche una pratica quotidiana che migliora le abitudini del sonno, migliora la circolazione e stimola i sensi. Soprattutto nei primi mesi, un massaggio fatto con una miscela di olio di oliva o di mandorle, al quale potreste aggiungere e 1-2 gocce di olio essenziale di camomilla, allevierà i dolori causati dalle prime colichette.

Un dolce massaggio non è utile solo ai neonati ma anche ai bambini più grandi, infatti questo li aiuterà ad alleggerirsi dallo "stress" delle attività fatte in classe e dopo, come ad esempio i vari corsi di ginnastica, rafforzando allo stesso tempo il legame con mamma e papà.

b2ap3_thumbnail_The-Best-Bedtime-Stories-for-Kids-of-All-Ages-5.jpg

Favole

Leggere una favola (o due) ai nostri figli prima di dormire, è una tradizione che ogni genitore dovrebbe avere. Questo perché non solo è importante che i bambini fin da piccoli, imparino l'importanza del leggere un buon libro per addormentarsi, anziché guardare la televisione, ma anche perché leggere ai nostri piccoli è sinonimo di coccole e amore.

Inoltre pensate a quanti messaggi educativi riusciamo a trasmettergli con una buona favoletta, magari incentrata sul rispetto verso la natura, la terra e suoi abitanti?

Musica

Cantare una ninnananna o una canzoncina in molto dolce e sottovoce, è provato che può aiutare il bambino ad addormentarsi più facilmente e con serenità. Inoltre i bambini, soprattutto se molto piccoli, amano ascoltare la voce melodica e calda della mamma ed è provato che questo li faccia calmare, soprattutto nei casi di dolori dovuti alle coliche o alla prima dentizione.

Ma è un buon rimedio al sonno, anche fargli ascoltare della musica mentre il bimbo è nel lettino, magari potreste preparare una playlist di ninne nanne o di musica classica, sarà un modo dolce per farlo addormentare. La musica aiuterà la transizione dalla veglia al sonno.

b2ap3_thumbnail_how_to_can_baby_sleep_through_night.jpg

Compagni di Culla

Mettere nella culla un giocattolo morbido come un coniglio, ma anche una vostra maglietta, alleggerirà il distacco dalla mamma. I bambini amano avere qualcosa da coccolare durante la notte.

E se siete bravi nel fai-da-te, potreste realizzare in casa un compagno di culla per il vostro bimbetto.

Con un po' di coerenza e creatività (e un amico coccolone), andare a dormire può diventare uno dei momenti più piacevoli della giornata

Ricordate però che questi sono solo consigli e che un rituale della buonanotte è solo un rimedio per abituare i vostri piccoli al sonno..non un miracolo!

Per tutti quei genitori i quali figli proprio non dormono, consolatevi..prima o poi il sonno arriverà!

Sogni d'oro

MADRE NaturaLE è anche su facebook

Foto

http://www.bimbografie.com/

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

whatsapp

WhatsApp

greenMe è su WhatsApp! News sul tuo cellulare ogni giorno

Hidden Smiles: un viaggio in Vietnam, nel paese de...
Pulizie pasquali e Feng Shui: le giornate giuste p...
 

Commenti 2

Ospite - silvia il 25 03 2015

Con i miei figli ho sperimentato con successo il cosleeping, da sempre e nella maggior parte del mondo i bambini condividono il sonno con i genitori e questa pratica assicura l'al'addormentato immediato del bimbo nella stragrande maggioranza dei casi e per i bimbi più piccoli cosa c'è di meglio dell'addormentarsi poppando accanto alla mamma? Non servono trucchi ma tanto contatto e accoglienza, l'autonomia nel sonno arriva comunque a tempo debito!

0
Con i miei figli ho sperimentato con successo il cosleeping, da sempre e nella maggior parte del mondo i bambini condividono il sonno con i genitori e questa pratica assicura l'al'addormentato immediato del bimbo nella stragrande maggioranza dei casi e per i bimbi più piccoli cosa c'è di meglio dell'addormentarsi poppando accanto alla mamma? Non servono trucchi ma tanto contatto e accoglienza, l'autonomia nel sonno arriva comunque a tempo debito!
MADRE NaturaLE il 29 03 2015
co-sleeping

Ciao Silvia, sono d'accordissimo con te!
A tal proposito potrebbe interessarti leggere questo mio post sul co-sleeping:

http://www.greenme.it/spazi-verdi/madre-naturale/1434-co-sleeping-condividere-il-letto-con-i-nostri-bambini-%C3%A8-davvero-cos%C3%AC-pericoloso-come-ci-fanno-credere

A prestp

0
Ciao Silvia, sono d'accordissimo con te! A tal proposito potrebbe interessarti leggere questo mio post sul co-sleeping: http://www.greenme.it/spazi-verdi/madre-naturale/1434-co-sleeping-condividere-il-letto-con-i-nostri-bambini-%C3%A8-davvero-cos%C3%AC-pericoloso-come-ci-fanno-credere A prestp
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 19 Aprile 2019
whatsapp gratis
corsi pagamento