L’eclissi di sole vista dallo spazio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il satellite Terra della Nasa ha fotografato l'eclissi anulare di sole da un'insolita prospettiva

Lo scorso 9 maggio, si è verificata un’eclissi anulare di Sole. La Luna infatti ha parzialmente coperto la sfera solare, lasciando visibile solo l’anello esterno. Da qui il soprannome del fenomeno: anello di fuoco.

Gli unici a poterlo vedere sono stati gli australiani e altri abitanti delle isole del Pacifico. Ma l’eclissi è stata vista anche da un’altra prospettiva. Il satellite Terra della Nasa non ha ammirato l’eclissi l’eclissi direttamente, avendo un punto di visione diverso rispetto al nostro, ma ha fatto immortalato l’ombra della luna mentre oscurava la parte nordorientale dell’Australia e delle Isole Salomone.

L’immagine è stata scattata il 9 maggio scorso alle 23:30 UTC.

Universo Green è anche su Facebook e su Twitter

LEGGI anche:

28 novembre: in arrivo l’eclissi penombrale di luna

Eclissi anulare di Sole: ecco come osservarla in streaming dalle 23

A maggio eclissi di sole e di luna, con le stelle cadenti al seguito

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook