Origami, quando la carta racconta

b2ap3_thumbnail_Immagine1.JPG

E’ incredibile pensare a quante cose si possano realizzare solo con della carta e tanta fantasia! Un’attività molto divertente, e anche utile per sviluppare la manualità dei bambino, sono gli origami, dove la carta racconta storie inventa mondi fantastici.

L’arte dell’origami è una tecnica orientale che insegna a piegare un foglio di carta e trasformarlo in figure, oggetti, animali, senza usare nè colla nè forbici... un’arte adatta a tutte le età! Inoltre permette al bambino di sviluppare la precisione e la manualità, senza perdersi il divertimento!

b2ap3_thumbnail_Immagine2.JPG

E’ bene iniziare con delle figure semplici, per prendere dimestichezza con la tecnica, ed è per questo che noi siamo partiti dagli animali. Per prima cosa abbiamo realizzato una volpe, una cagnolino e un gattino.

Visto il grande successo siamo poi passati all’origami del pesce, della balena e dell’elefante.

b2ap3_thumbnail_Immagine4.JPG

A questo punto una domanda è nata spontanea: cosa facciamo con tutti questi animali? E la nostra risposta è stata: dei quadri! Così siamo corsi a prendere colla, forbici e carte colorate e abbiamo creato splendide scenografie nelle quali collocare i nostri origami.

b2ap3_thumbnail_Immagine5.JPG

Il risultato è stato stupendo! Se poi non si incollano gli origami alla scenografia ma li si lascia liberi diventano dei personaggi con i quali inventare sempre nuove storie e racconti…il gioco non finisce mai e la carta racconta storie, inventa personaggi e crea mondi fantastici e colorati.

b2ap3_thumbnail_Immagine6.jpg

b2ap3_thumbnail_Immagine7.jpg

Ecotyre

Da Gomma a Gomma: lo pneumatico verde tutto italiano realizzato con materiali riciclati

Coop

Dopo uva, meloni e ciliegie, anche le clementine dicono addio al glifosato

tuvali
seguici su Facebook