Una spending review per ridurre i rifiuti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La direttiva europea sui rifiuti ha introdotto l’obbligo, per gli Stati membri, di elaborare programmi di prevenzione dei rifiuti incentrati sui principali impatti ambientali e basati sulla considerazione dell’intero ciclo di vita dei prodotti e dei materiali. La direttiva stabilisce che entro il 12 dicembre 2013 gli Stati membri adottino programmi di prevenzione dei rifiuti fissando specifici obiettivi. Lo scopo di tali obiettivi e misure è di dissociare la crescita economica dagli impatti ambientali connessi alla produzione dei rifiuti.

Su questo tema l’Italia ha deciso di anticipare i tempi. L’ultimo Decreto ambiente, convertito poi in legge (n. 28 del 24 marzo 2012), ha infatti anticipato l’adozione del Programma da parte del Ministro dell’Ambiente: dal 12 dicembre 2013 si è passati al 31 dicembre 2012.

L’elaborazione del Programma è ancora in fase di avvio. Il Ministero dell’Ambiente ha dichiarato recentemente che “sta provvedendo all’individuazione delle modalità operative più opportune per la redazione del programma, nonché delle forme di partecipazione ai lavori da parte degli stakeholders”. Per la redazione del programma il Ministero ha dichiarato, inoltre, che si avvarrà di lavori precedenti fatti su questo argomento (un esempio sono le linee guida sulla prevenzione elaborate da Federambiente).

E se rendessimo partecipativo l’elaborazione del Programma? Recentemente il Governo ha lanciato la spending review chiedendo ai cittadini suggerimenti per ridurre sprechi e inefficienze della pubblica amministrazione. Se volessimo lanciare dalle pagine di questo blog la “spending review” per ridurre i rifiuti, voi cosa suggerireste al Ministero dell’Ambiente impegnato nella redazione del Programma per prevenire i rifiuti?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook