Alle prese con un toner a fine vita

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Esaurito, esausto, basta, non ce la fa più. Non è detto, ci provo ancora. Lancio una stampa in modalità bozza. Niente da fare, è ora di sostituirlo. Dove lo butto? E’ la prima volta che mi trovo per le mani un rifiuto di questo tipo. Basta uno sguardo e capisco che quest’oggetto tutto nero, simile ad un grosso proiettile, non ha proprio l’aria di essere conferito nel tradizionale cassonetto. Controllo sul rifiutologo e trovo la conferma. Toner e cartucce per stampanti vanno conferiti all’ecocentro.

Ma sono in un ufficio in centro città, l’ecocentro è un po’ lontano. Allora mi domando: i toner saranno considerati RAEE (Rifiuti di Apparecchiature elettriche ed elettroniche)? In questo modo al momento di acquistare un nuovo toner potrei consegnare quello vecchio al negoziante. Chiedo direttamente a chi si occupa di questi rifiuti. Risposta negativa: i toner non sono RAEE. Rimango con il toner in mano. Inizio un giro di consultazioni tra colleghi di uffici limitrofi alla ricerca di un’illuminazione. “Cosa ci fai con un toner in mano?” E’ la domanda che viene rivolta al netturbino spaesato. “Proprio tu, possibile che non lo sappia?” mi chiedono ancora. “Anche per il netturbino c’è sempre qualcosa da imparare” rispondo. “Vai a vedere in cantina” mi dicono. Scendo in cantina e lì trovo la risposta al destino del toner a fine vita: un contenitore verde dove conferire cartucce e nastri per stampanti. Si chiama “ECO-BOX”. Ci sono sovraimpressi numero verde e contatti web. Cerco sul sito internet e scopro che “il Servizio ECO-BOX è un Servizio di raccolta differenziata, trasporto, riutilizzo e recupero dei consumabili esausti da sistemi di stampa elettronica (in gergo cartucce toner). Il Servizio Eco-Box può essere sviluppato in collaborazione con le Società Multiservizi o con i Comuni, in tal caso il rifiuto viene assimilato ai rifiuti urbani. Quando non vi è la collaborazione con la Società Multiservizi o i Comuni, il Servizio ECO-BOX gestisce le “cartucce toner” come rifiuto speciale. Il Servizio ECO-BOX è attivo su buona parte del territorio nazionale”. E’ possibile scegliere tra diverse opzioni tuttavia è possibile attivare il Servizio GRATUITO senza alcun costo. Per ulteriori informazioni www.ecorecuperi.it

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook