Alle prese con la “carta” dell’uovo di Pasqua

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sembra carta ma non è. La vediamo scintillante, potrebbe essere alluminio, ma non è. In parte è plastica ma non del tutto. Ma cos’è quest’oggetto dalla composizione così complessa? È l’involucro che ricopre le uova di Pasqua.

E se vi chiedessi dove si butta l’involucro che ricopre le uova di cioccolato cosa rispondereste? La risposta corretta è indifferenziato. Si tratta infatti di un imballaggio non riciclabile (poliaccoppiato con uno strato plastico di polipropilene). Nel caso vogliate disfarvene (dopo magari averlo riusato in modo creativo) l’involucro delle uova di Pasqua non va quindi buttato nella raccolta differenziata.

Tuttavia esiste la possibilità di scegliere un uovo senza imballo o dall’involucro in materiale riciclabile. Il primo esempio arriva dall’Inghilterra dove la celebre ditta dolciaria Cadburry ha deciso di dichiarare “guerra” agli imballaggi delle sue uova di Pasqua con la linea chiamata “Uova del Tesoro”. A differenza delle classiche confezioni, le uova dell’azienda inglese hanno ridotto del 75% l’utilizzo di plastica e di oltre il 65% quello di cartone. Il secondo esempio (questo presente sul mercato italiano) è il “nUovo mondo” di Altromercato: si tratta di un uovo avvolto in un velo di carta seta prodotta a mano dalle artigiane di Mcc (Mennonite Central Committee) in Bangladesh, a partire dagli scarti di produzione delle fibre di seta.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook