La borsa porta pc

Un ben ritrovati a tutti! Oggi vi voglio spiegare come ho riutilizzato un ombrello rotto.

Il materiale che ho utilizzato per questo progetto è, oltre l’ombrello:

– 2 cerniere;

– Un vecchio maglione;

– Macchina da cucire.

b2ap3_thumbnail_maglione.jpgb2ap3_thumbnail_macchina-da-cucire.jpg

Innanzitutto ho ricavato dalla stoffa dell’ombrello un rettangolo di 35 cm x 60 cm. Ho fatto la stessa cosa da un vecchio maglione che ho cucito dietro alla stoffa dello stesso, così da ottenere una sorta di imbottitura.

b2ap3_thumbnail_ombrello-1.jpg

Ho ripiegato su se stesso per il verso della larghezza la stoffa, in modo da ottenere un rettangolo per il mio net-book di 33cm x 28cm. Prima ancora ho realizzato una tasca a partire dalla stoffa di un altro ombrello da 23 cm x 28 cm, ho sempre ripiegato la stoffa per il senso della larghezza così da ottener le misure 20x 13. Ho inserito la zip e applicato la tasca sul davanti della borsa, ma con apertura all’interno. In questa tasca ripongo il caricatore del pc.

Per applicare la zip principale mi è servita dell’altra stoffa di ombrello e precisamente due rettangoli con queste dimensioni: 35 cm x 10 cm. Infine con della rimanenza di stoffa ho cucito la tracolla che poi ho applicato alla borsa. Che ve ne pare? Vi posso assicurare che la borsa è resistente e impermeabile! Al prossimo post!

b2ap3_thumbnail_pc2.jpgb2ap3_thumbnail_pc3.jpg

TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

Gewiss

Joinon: le nuove colonnine di ricarica smart che si gestiscono via app

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook