I colori del tè e i formaggi: ecco 7 abbinamenti golosi, tutti da provare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Bianco, verde, giallo, rosso e nero...insomma, se vi piace il tè potete provarlo in tante versioni! Ma avete mai provato questo matrimonio insolito con i formaggi? E allora ecco sette abbinamenti sfiziosi tutti da provare, magari per una cena in compagnia di amici o un aperitivo.

Nel Regno Unito emessa una moneta per celebrare il 50° del Pride

Prima della diffusione del caffè, era il tè a scandire ogni momento della giornata. Bianco, verde, giallo, rosso e nero il colore del tè varia a seconda del grado di ossidazione e così, si va da quelli meno ossidati (bianco, verde, giallo) dal sapore erbaceo e floreale a quelli più “lavorati” (rosso, blu-verde, nero) più decisi nel gusto e nei profumi.

b2ap3_thumbnail_formaggi.jpg

E proprio questa varietà di sapori e note aromatiche, lo rende un eccezionale compagno di salumi e formaggi, tanto che sempre più spesso gli chef stellati propongono nei loro locali una carta dei tè. Vediamo ora sette abbinamenti curiosi e ideali da proporre per una cena in compagnia di amici o perché no, per un aperitivo.

b2ap3_thumbnail_gorgonzola.jpg

  1. Tomino e tè verde Hojicha: questo tè verde giapponese, dal sapore amarognolo con note che richiamano la cicoria e i cereali tostati, si sposa bene con il tomino, un formaggio a pasta molle, dolce come il latte e dalla consistenza vellutata.
  2. Caciotta e tè Early Grey: il sapore speziato, con note fiorite e fruttate di questo tè aromatizzato al bergamotto è molto indicato per valorizzare il sapore delicato della caciottina fresca di latte vaccino.
  3. Ricotta e tè verde Sencha: qui le note verdi e un po’ acidule di questo tè verde ben si accompagnano alla consistenza morbida della ricotta che a piacere, si può “condire”con un po’ di vaniglia naturale o zucchero di canna.
  4. Camembert e tè nero cinese: provate questo connubio per accentuare la consistenza cremosa e fondente di questo formaggio. Consiglio di mantenere il tè tiepido.
  5. Gorgonzola e tè bianco: prendete un gorgonzola molto erborinato e abbinatelo a questo tè astringente e dalle note fiorite.
  6. Fontina e tè rosso indiano: per gustare al meglio questo abbinamento, fate fondere la fontina e mantenete il tè ben caldo. Le note lattee del formaggio sfumeranno il sapore tannico del tè. Servitelo con fette di pane integrale, al muesli o noci.
  7. Comté e tè Oolong: le note minerali e di frutta secca di questo tè blu-verde, mantenuto ben caldo, “slegano” la consistenza densa del formaggio francese. A piacere, potete pensare di abbinare una composta di limone, cannella e mele verdi.

Come vedete, ce n’è davvero per tutti i gusti!E allora che ne dite di cominciare a provare questo “matrimonio alternativo”? Quale dei sette vi sfizia di più?

Alla prossima!

Stefania

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook