I colori dell’autunno: Insalata di radicchio rosso e finocchi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Questa mattina voglio proporvi una ricetta semplice e veloce da realizzare ma che riempirà il vostro piatto di colore, oltre a regalarvi tutte le benefiche proprietà di questi prodotti tipicamente autunnali.

b2ap3_thumbnail_radicchio.jpg

Insalata di radicchio rosso e finocchi

(dosi per 4 persone)

Ingredienti

4 cespi di radicchio rosso

4 finocchi

2 arance

Una manciata di gherigli di noce

Sale e pepe q.b.

Olio extra vergine di oliva q.b.

Aceto balsamico q.b.

b2ap3_thumbnail_noci.jpg

Preparazione

1.Lavate e tagliate il radicchio a listarelle.

2.Pelate le arance e dividetele a spicchi.

3.Lavate e tagliate i finocchi a fettine sottili.

4.A parte, preparate un’emulsione con sale, pepe, olio e uno spruzzo di aceto balsamico.

5.Riunite tutti gli ingredienti in un insalatiera e condite con l’emulsione preparata

6.Aggiungete i gherigli di noce, mescolate e servite

b2ap3_thumbnail_arance.jpg

E’ gustosa e sana perché… Il finocchio, croccante, privo di lipidi e di amidi ma ricco di oli essenziali, fibre e liquidi vi aiuta a mantenere la linea, anche per il suo effetto diuretico di cui potranno beneficiare anche gli ipertesi; le arance, ingiustamente famose solo per la vitamina C, ma ricche anche di flavonoidi, potenziano il vostro sistema immunitario e aumentano l’assorbimento del ferro; il radicchio, come tutte le verdure amarognole è depurativo e stimolante del fegato; infine le noci, ricche di minerali come Ferro, Calcio, Magnesio, Potassio e Zinco, tengono a bada la depressione tipica stagionale allontanando quel senso di astenia e stanchezza fisica. Provatela, e porterete in tavola i colori dell’autunno!!

Alla prossima!

Seguitemi anche su Facebook

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook