Estate… tempo di Panzanella con anguria

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In genere si è portati a considerare la frutta come un cibo da “fine pasto” ma in realtà rende molto bene anche per la preparazione di piatti salati. L’estate poi, offre una grande varietà di frutta e dunque può davvero diventare la protagonista a tavola in piatti sfiziosi e freschi, ideali per combattere la calura estiva.

A tal proposito, oggi vi propongo una versione “alternativa” della classica panzanella che vede come ingrediente, fra gli altri l’anguria. Il risultato è un piatto equilibrato e leggero, in un connubio di sapori particolarmente piacevole.

Ma veniamo alla ricetta.

Panzanella con anguria

Ingredienti

  • 220 g di pane casareccio ridotto a dadini
  • Olio evo
  • Mezza cipolla rossa affettata finemente
  • 450 g di polpa di anguria tagliata a cubetti
  • 40 g di rucola
  • 1 cetriolo tagliato a rondelle
  • 1 cucchiaio di foglie di basilico e menta tritate
  • 200 g di formaggio feta sbriciolato
  • 1 cucchiaino di miele grezzo
  • 1 cucchiaino di aceto di vino rosso

Preparazione

Nel forno già caldo, in una teglia unta adagiatevi il pane e lasciatelo tostare per circa 10 minuti. In una ciotola, sistemate la cipolla, l’anguria, il cetriolo, la rucola e le erbe tritate. In un’altra ciotola, preparate una salsa sbattendo accuratamente il miele, l’olio evo, l’aceto e un pizzico di sale. Aggiungete alla ciotola dell’anguria quasi tutto il condimento, mescolate per bene per insaporite e poi aggiungete i crostini di pane. Versate il resto della salsa e mescolate bene il tutto. Ora aggiungete la feta e servite!

Come vedete, è un piatto freschissimo e anche veloce da realizzare, soprattutto quando si ha poco tempo e non è piacevole mettersi a cucinare viste le temperature! Proponetelo anche ad una serata tra amici, farete un’ottima figura!

Alla prossima

Stefania

Seguitemi anche su Facebook!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Quercetti

Questi giocattoli sono riciclabili e organici: stimolano la fantasia e insegnano a rispettare l’ambiente

Schär

Quando il senza glutine incontra il biologico: nasce la linea Schär BIO

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook