Tempo di lamponi…6 motivi per mangiarli

[b2ap3_thumbnail_lamponi.jpg

Tra tutti i frutti rossi, tipici di questo momento dell’anno come le more, i mirtilli, i ribes e le fragole…ognuna dotata di particolari caratteristiche, spiccano in modo particolare i lamponi. Nonostante le loro minuscole dimensioni infatti, sono uno scrigno di virtù. 

Oltre ad essere ricchi di vitamina C, vitamine come A, B1, B2, B3, B5 E e K, e ad essere composti per la maggior parte da acqua, nonché una buona dose di fibre è interessante il loro contenuto di flavonoidi, una classe di antiossidanti in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi, rinforzare il sistema immunitario, stimolare la digestione e migliorare l’aspetto della pelle. Anche la quota di minerali poi è abbastanza interessante, infatti sono presenti in buone quantità ferro, magnesio, fosforo, potassio, zinco e rame. Per quel che riguarda gli zuccheri, sono molto ridotti e dunque adatti ad essere consumati anche dalle persone diabetiche. Insomma, per queste caratteristiche fanno bene proprio a tutti ma in modo particolare alle donne.

Ecco allora 6 buoni motivi per mangiarli

1. Sono potenti antitumorali

Studi recenti hanno confermato le proprietà antitumorali dei lamponi scuri. In particolare, sarebbe l’acido ellagico , un potente antiossidante in essi contenuto a bloccare il sostentamento delle cellule tumorali a livello intestinale.

2. Favoriscono la digestione

In caso di disturbi gastrici, bruciore allo stomaco e reflusso, i lamponi possono migliorare i sintomi. Oltretutto, sono anche dei validi rimedi contro la costipazione.

3. Contrastano le infiammazioni

Sfruttando le foglie di lampone, si possono fare degli impacchi ottimi in caso di piccole ferite e lievi scottature da sole. Per la loro azione depurativa, diuretica e rinfrescante, accelerano la guarigione di tutte le infiammazioni articolari.

4. Alleati della coppia

Grazie al loro importante contenuto di antiossidanti, vitamina C e magnesio, i lamponi sarebbero in grado di favorire la gravidanza e la fertilità. Ma non solo, uno studio condotto dal Lawrence Berkeley National laboratory, mette in evidenza che l’alto contenuto di magnesio e antiossidanti,  non solo favorisce la produzione dell’ormone sessuale maschile ma sembrerebbe persino in grado di proteggere la salute degli spermatozoi.

5. Rinforzano le difese

L’importante contenuto di vitamina C, non solo rinforza il sistema immunitario ma aumenta la resistenza alle malattie in generale.Infatti, la combinazione delle sostanze che contengono contribuisce alla salute dell’apparato cardiocircolatorio. Stimola il rinnovo cellulare e previene sia il deterioramento fisico che quello mentale rappresentando perciò una buona arma di prevenzione contro le malattie degenerative.

6. Amici della linea

Grazie alla loro bassa percentuale di zuccheri e l’elevato potere saziante, dato dalle fibre, favoriscono il senso di sazietà importante e dunque agevolano il raggiungimento di un giusto peso corporeo. Non a caso, non son pochi gli integratori a base di estratto di lampone presenti in commercio in grado appunto di favorire la regolarità intestinale, accelerare il metabolismo e “bruciare i grassi”. Spesso all’estratto di lampone è abbinata anche una serie di sostanze in grado di potenziare e completare il prodotto, come per esempio, l’arancio amaro in grado di bruciare i grassi, l’estratto di cipolla, ideale per stimolare la diuresi o il cromo, ideale per regolare tutto il metabolismo.

Al momento dell’acquisto, essendo molto delicati e con la tendenza a deteriorarsi, è bene conservarli in frigorifero e consumarli nel giro di due giorni.

Approfittatene ora! Buoni, sani e di stagione…

Alla prossima!

Stefania

Seguitemi anche su Facebook

Vota:
Vacanze estive: il meritato riposo? Giammai!
Cuscini Allattamento: quali sono e come sceglierli
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 26 Giugno 2017