Guarire con i colori

Caviar Citrus, il caviale tutto vegetale: cos’è, proprietà e come coltivarlo in terrazzo

b2ap3_thumbnail_finger1.jpg

Proprio in questi giorni di festa, ho avuto l'occasione di assaggiare a casa di amici una prelibatezza che arriva da lontano, precisamente dall'Australia, ma che da qualche tempo è disponibile anche qui in Italia: il Caviar Citrus (Microcitrus australasica), noto anche come Finger Lime. Si tratta di un agrume ancestrale molto particolare e per questo tanto ricercato dai migliori chef stellati che lo utilizzano per esaltare piatti a base di pesce col quale si sposa a meraviglia, meglio del solito limone o dei classici agrumi.

La pianta è un piccolo arbusto con foglie minute e appuntite mentre i frutti sono affusolati proprio come le dita della mano, di qui il nome Finger Lime. La buccia è di colore verde ma quando il frutto giunge a maturazione diventa marroncina. Ciò che risulta particolarmente interessante però è quello che c'è sotto questa buccia: una polpa dai chicchi minuscoli, simili a perle che variano dal bianco al giallo, dal rosato all'arancione e ripiene di un liquido prelibato e dal sapore acido simile a quello del limone ma più dolce. Si estrae facilmente con un cucchiaino e si gusta come fosse un raffinato caviale, di qui il nome Caviar Citrus.

b2ap3_thumbnail_pianta-finger.JPG

Questo agrume vanta proprietà antisettiche, favorisce la digestione è rinfrescante e diuretico. Apporta buone quantità di vitamina C, B6, acido folico e potassio. Coltivare il Finger Lime in terrazzo non è particolarmente difficoltoso, una volta trovata la piantina, disponibile in pochi e forniti garden center il gioco è fatto! Ha una crescita molto lenta, fiorisce in primavera e offre i suoi frutti maturi in inverno, pronti da raccogliere quando risultano morbidi al tatto. Ama la luce e durante la bella stagione necessita di qualche ora di sole. Da dicembre però va protetto e specie se le temperature scendono al di sotto dello zero conviene portarlo in casa, lontano dai caloriferi e in un ambiente luminoso. Le innaffiature dovranno essere abbondanti in primavera e in estate per poi essere ridotte in autunno e in inverno. Sono disponibili diverse varietà, alcune più adatte appunto a guarnire piatti di pesce come la varietà "Colette" e "Ricks Red", insalate come "Tasty Green" o per fare marmellate, confetture e dissetanti bibite come la varietà "Yellow".

b2ap3_thumbnail_fingers-polpa.jpg

Io ho avuto modo di assaggiarlo in una semplice insalata croccante di lattuga iceberg, condita semplicemente con sale e olio evo e accompagnata con del pane integrale appena tostato…che dire, per me che adoro gli agrumi, davvero una bontà!Tra l'altro ho scoperto che questi frutti si possono conservare ad una temperatura di 5 – 10 °C anche per 4 o 5 settimane e, addirittura la polpa può essere conservata a -18 °C anche per diversi mesi! Da provare, davvero!

Alla prossima!

Stefania

Seguitemi anche su Facebook

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

La felicità? Questione di energia alternativa
Lovejoy: le piu' belle immagini della #cometa di #...
 

Commenti 8

Ospite - maura o il 31 12 2014
maura o

Ciao Stefania, mi interessano molto queste piante. Dove posso trovarle?

0
Ciao Stefania, mi interessano molto queste piante. Dove posso trovarle?
Spazi Verdi 18 il 31 12 2014
Piante Finger Lime

Ciao Maura, io qui a Roma l'ho trovato in un vivaio molto fornito, non so tu dove risiedi...ti lascio comunque questo contatto, fammi sapere!

http://www.piantevivai.com/vivaio/vivaio-limara.html

0
Ciao Maura, io qui a Roma l'ho trovato in un vivaio molto fornito, non so tu dove risiedi...ti lascio comunque questo contatto, fammi sapere! :) http://www.piantevivai.com/vivaio/vivaio-limara.html
Ospite - Ivo il 08 01 2015
Piante Finger Lime

Ciao Stefania, non riesco proprio a trovarla.
Qui a Roma quale vivaio mi consigli?
Grazie, Ivo

0
Ciao Stefania, non riesco proprio a trovarla. Qui a Roma quale vivaio mi consigli? Grazie, Ivo
Ospite - Patrizia il 12 01 2015
Patrizia - Roma

Buongiorno Stefania, io vivo a Roma quindi se ti è possibile mi indichi il vivaio a cui ti sei rivolta? se non erro il link che hai indicato porta ad un vivaio del nord

0
Buongiorno Stefania, io vivo a Roma quindi se ti è possibile mi indichi il vivaio a cui ti sei rivolta? se non erro il link che hai indicato porta ad un vivaio del nord
Ospite - cinzia il 10 09 2016
salve,mi chiamo Cinzia,io l'ho acquistato a dicembre scorso,era molto piccolo,ma sta diventando bello e rigoglioso,spero che a primavera fiorisca,ma foto con fiori non si trovano da nessuna parte?

salve,mi chiamo Cinzia,io l'ho acquistato a dicembre scorso,era molto piccolo,ma sta diventando be

0
salve,mi chiamo Cinzia,io l'ho acquistato a dicembre scorso,era molto piccolo,ma sta diventando be
Ospite - Claudio Bosich il 11 01 2017
Fingher Lime

A Roma si trova in molti vivai, Vivaio Graziella ( Appia Ciampino ), Punto Giardini (Acilia), Cellini (Ardea), San Placido (Ardeatina),

0
A Roma si trova in molti vivai, Vivaio Graziella ( Appia Ciampino ), Punto Giardini (Acilia), Cellini (Ardea), San Placido (Ardeatina),
Ospite - Mario il 22 05 2017
Finger Lime

Buongiorno, se dovessi acquistarli e quindi coltivarli, mi potete aiutare a trovare acquirenti di questo prodotto? Vorrei capire se ci fosse la possibilità di fare una buona coltivazione in Sicilia.
Grazie, saluti, Mario

0
Buongiorno, se dovessi acquistarli e quindi coltivarli, mi potete aiutare a trovare acquirenti di questo prodotto? Vorrei capire se ci fosse la possibilità di fare una buona coltivazione in Sicilia. Grazie, saluti, Mario
Ospite - tulipano24 il 23 01 2018
molto buono....

Ho avuto la fortuna di assaggiare i prodotti di Finger Lime Italia e ora vi illustro la mia opinione personale.
Ho cercato qualche ricetta online che poi ho modificato leggermente.
Il primo esperimento riguarda un’insalata fresca di arance, carote, sedano condite con un’emulsione di succo di lime e olio extravergine.
Risultato? Sapore molto gradevole e insolito rispetto al limone tradizionale…piacevole abbinato alle verdure dando una delicatezza all’insieme molto equilibrata…
Inoltre ho fatto degli involtini di Bresaola con ripieno di tonno e formaggio spalmabile. Ho precedentemente spennellato la bresaola con un condimento di olio extravergine e succo di lime. Dopo aver confezionato gli involtini ho completato con semi di sesamo e erba cipollina.
Il sapore della bresaola si adatta alla perfezione alla leggera asprezza del lime e il piatto risulta molto saporito e invitante.

0
Ho avuto la fortuna di assaggiare i prodotti di Finger Lime Italia e ora vi illustro la mia opinione personale. Ho cercato qualche ricetta online che poi ho modificato leggermente. Il primo esperimento riguarda un’insalata fresca di arance, carote, sedano condite con un’emulsione di succo di lime e olio extravergine. Risultato? Sapore molto gradevole e insolito rispetto al limone tradizionale…piacevole abbinato alle verdure dando una delicatezza all’insieme molto equilibrata… Inoltre ho fatto degli involtini di Bresaola con ripieno di tonno e formaggio spalmabile. Ho precedentemente spennellato la bresaola con un condimento di olio extravergine e succo di lime. Dopo aver confezionato gli involtini ho completato con semi di sesamo e erba cipollina. Il sapore della bresaola si adatta alla perfezione alla leggera asprezza del lime e il piatto risulta molto saporito e invitante.
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 22 Aprile 2019
whatsapp gratis
corsi pagamento