Guarire con i colori

Come ti riciclo gli scarti della centrifuga di barbabietola: risotto rosso

b2ap3_thumbnail_riso-barba.jpg

Oggi voglio proporvi un'altra ricetta nata dall’esigenza di non sprecare la preziosa fibra rimasta dopo la preparazione di una deliziosa centrifuga a base di barbabietola rossa. Quest’ultima come ben sapete, essendo una radice è una miniera di sali minerali naturalmente assorbiti dal terreno, vitamine e antiossidanti. Ha proprietà depurative e disintossicanti, ricostituenti e nutrienti ed in particolare, il suo succo è indicato per contrastare l’anemia e stati di affaticamento,nonché per favorire le funzioni digestive. Della barbabietola, è possibile sfruttare tutto: le foglie sono ottime in insalata, mentre la polpa, oltre che centrifugata, può essere consumata cruda condita con olio e limone, lessata o saltata in padella. Ma ora ecco la ricetta.

b2ap3_thumbnail_barbabietola.jpg

Risotto Rosso

Ingredienti per 4 persone

Scarto del centrifugato di due grosse rape

360g di riso carnaroli o vialone nano

Olio evo

1,5 litri di brodo vegetale

Un cucchiaio di burro di soia o due cucchiai di panna vegetale o 120 g di fagioli cannellini

80g di parmigiano grattugiato (se piace)

1 cipolla

1 bicchiere di vino bianco

Preparazione

Ho messo il riso in una pentola con due cucchiai di olio e l’ho lasciato tostare a fuoco medio mescolando delicatamente. Ho unito la cipolla sbucciata e tritata e l’ho lasciata “sudare” per qualche minuto. Ho sfumato con il vino bianco lasciando evaporare l’alcol. Ho unito un mestolo di brodo già caldo, l’ho lasciato evaporare e poi ne ho aggiunto un altro, fino a portare a cottura ottimale il riso. A questo punto, ho aggiunto la polpa di scarto del centrifugato mescolando con cura. A fuoco spento, ho mantecato il risotto. Per farlo potete considerare diverse opzioni: il burro di soia, la panna vegetale (anche di soia) oppure, ed è la soluzione che vi garantisce un risotto cremoso “all’onda”, con una crema di fagioli ottenuta frullando circa 120 g di cannellini già lessati (anche in scatola) con qualche cucchiaio di brodo (già vi avevo proposto questa alternativa)

A piacere, potete spolverare con del parmigiano grattugiato.

Buon appetito!

Alla prossima!

Stefania

Seguitemi anche su Facebook

arona tgi

SEAT

Nuova SEAT Arona TGI a metano: prezzi, modelli e caratteristiche

trocathlon320

Trocathlon

Come vendere e acquistare attrezzatura sportiva usata per aiutare l'ambiente

Recuperare i libri dalla spazzatura e donare loro ...
La donna iraniana vista attraverso lo sguardo deli...
 

Commenti 1

Ospite - Chantal il 09 03 2015
barbabietola

ha centribugato la barbabietola con la buccia e con le foglie?
grazie

0
ha centribugato la barbabietola con la buccia e con le foglie? grazie
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 20 Marzo 2019
sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram