Ricette dolci dell’ultimo minuto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Io sono una grande fan e “un’ assidua praticante” delle ricette veloci dell’ultimo minuto!

Il lavoro, due bambini… scommetto che mi capite perfettamente.

Oggi vi propongo due ricettine dolci dedicate a chi non ha tanto tempo a disposizione, ma comunque preferisce il fai da te, alle merendine da supermercato. D’altronde per trovarne qualcuna degna di nota, bisogna perdere le mezz’ore fra gli scaffali!

E allora vediamo

MUFFIN CON YOGURT E BANANA

muffin

125 gr di farina ( io faccio sempre un mix tra farina 2 e integrale, oppure tra 0 e 2)

50 gr di zucchero integrale di canna ( il mio amato zucchero MASCOBADO) 00000156a

8 gr di lievito

Riunire il tutto dopo aver setacciato la farina e il lievito.

1 uovo

1 yogurt da 125 gr, gusto a piacere

50 ml di olio di girasole

1 banana grande schiacciata e irrorata con un goccio di limone

Mescola insieme gli ingredienti liquidi, poi unisci alle polveri e aggiungi in ultimo la banana.

Trasferisci il composto negli stampi da muffin, ne vengono circa 12.

composto

Cottura a 180° per 20′

La banana e lo yogurt li rendono sofficissimi e per nulla stopposi.

Per colazione o per merenda, sono perfetti anche per i bimbi piccoli alle prese con i primi cibi solidi.

BISCOTTI CON CIOCCOLATO BIANCO E NOCI DI MACADAMIA

PC250782

Sono golosissimi, non necessitano di mattarello e formine, nè di riposo, quindi sono veloci e pratici, se bisogna improvvisare una merenda all’ultimo minuto.

50 ml di olio di girasole

50 gr di zucchero di canna integrale Mascobado

150gr di farina ( mix tra integrale e 2)

1/2 cucchiaino di lievito

40 gr di cioccolato bianco e 40 gr di noci di macadamia

latte quanto basta

Mescola l’olio con lo zucchero per qualche minuto, con una frusta a mano.

Setaccia la farina e il lievito e incorpora all’olio e zucchero.

Trita il cioccolato insieme alle noci, con un robot e unisci.

Aiutati col latte per creare un composto dalla consistenza simile a quella dei muffin.

Poi a cucchiaiate distribuisci il composto su una teglia coperta da carta forno e livella un po’ i biscotti

Ne vengono circa 12.

Cottura a 180° per 25′, poi rigirali e a forno spento altri 5′ per farli asciugare bene.

Sono due ricettine veramente semplici, niente di pretenzioso, ma il quid in più secondo me è dato da tre cose che non andrebbero sostituite se si vuole ottenere lo stesso gusto:

lo zucchero di canna MASCOBADO che non dà solo l’aroma, ma proprio un gusto in più al dolce, un gusto di caramello, liquirizia, non saprei bene identificarlo, ma ottimo.

le noci di macadamia: hanno un sapore discreto, delicato, dolce e non prepotente come le nocciole di Giffoni per esempio

le farine integrale e 2 che si sposano molto bene con lo zucchero di canna e la frutta secca e rendono il tutto più rustico, oltre che più sano naturalmente!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook