Perchè ogni bambino dovrebbe avere una cucina in legno?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Mancano pochi giorni alla feste di Natale e magari questo articolo potrà essere utile ai genitori fan del metodo Montessori.

Cosa c’è di meglio che regalare una bella cucina in legno, magari realizzata a mano con tanto amore, per stimolare nel bambino quella dinamica tanto amata e tanto utile che è il gioco simbolico?

Tra pochi giorni terrò un corso di formazione sull’asilo nido e quindi sto riflettendo, fra i vari argomenti, anche sul gioco simbolico e insieme sto anche progettando i regali di Natale per i miei bambini e quindi ho deciso di optare per una cucina in legno.

Perché?

Perché è l’angolo preferito dei bambini dai 2 anni in su, che vedono tutti i giorni la loro mamma all’opera e vorrebbero imitarla.

Una bella cucina di legno, quindi molto simile a quella vera, soltanto che in miniatura, permette al bambino di esercitarsi nell’assunzione dei ruoli, nel gioco del far finta, che si affaccia nella vita dei bambini intorno ai 2 anni, quando cominciano a rappresentarsi mentalmente situazioni, avvenimenti ed oggetti non presenti realmente nel campo percettivo.

Il gioco simbolico è libertà e fantasia, possibilità di assumere e scambiarsi ruoli, relazionarsi e comunicare; esprimere la propria individualità e rafforzare l’ identità.

Nel gioco simbolico il bambino inventa situazioni, preferisce materiali poco strutturati proprio perchè indefiniti e perchè si prestano a diventare ciò che lui vuole.

Non è gioco fine a se stesso perchè tanti stati emotivi possono essere espressi attraverso di esso: frustrazione, gelosia, senso di colpa, angoscia.

L’aggressività che si genera dagli stati d’animo negativi può essere canalizzata e sfogata. Le emozioni possono essere regolate.

Un rapporto sbagliato col cibo può essere migliorato anche grazie ad un approccio giocoso alla cucina.

Se credete nei giochi stimolanti, quelli veramente educativi che aiutano lo sviluppo di una personalità forte e sana, allora vi consiglio di optare per una cucina in legno.

Io l’ho regalata al mio piccolo di quasi tre anni, maschietto e, ne è stato entusiasta!

Online ne trovate ormai molte, un po’ per tutte le tasche, io ho scovato un tutorial molto interessante e veramente splendido per realizzarne una con circa 80€, solo per chi ha una certa dimestichezza col fai da te però!

 

Eccolo qui, clicca sul link per il tutorial.

immagine

Fonte foto: mammarum.com

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook