Come mantenere naturalmente i riflessi rossi sui tuoi capelli?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Post dedicato alle amanti delle erbe tintorie per capelli, a chi desidera sperimentare con metodi naturali.

Girovagando sul web ho trovato qui un articolo molto interessante sulle sfumature di colore che la natura ci mette a disposizione e ho scelto una ricetta semplice e veloce per mantenere e intensificare i riflessi rossi – ramati tra una colorazione e l’altra con erbe tintorie:

Alloro + rooibos o tè rosso: decotto da utilizzare come ultimo risciacquo sui capelli lavati, in modo costante e prolungato nel tempo.

Sappiamo infatti che i metodi naturali richiedono costanza per regalare risultati duraturi nel tempo!

L’alloro è un prezioso alleato cosmetico, soprattutto per le pelli impure e per i capelli grassi, questo grazie alle sue proprietà purificanti.

Non sapevo però che fosse anche un colorante naturale per i capelli.

Il rooibos lo bevo tutto le mattine, ha delle eccellenti proprietà antiossidanti e contrasta i radicali liberi e può essere impiegato anche sui capelli, in virtù del suo colore rosso acceso.

Come si prepara il decotto di alloro e rooibos?

Prendere una decina di foglie fresche di alloro, immergerle insieme ad una bustina di rooibos in acqua bollente per circa 15 minuti, far raffreddare completamente e frizionare sui capelli appena lavati, senza risciacquare ulteriormente.

L’effetto risulta potenziato se lasciamo in posa un quarto d’ora circa prima di asciugare.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook