Un caldo cuscino per la nostra casa

Piace questo pouf lavorato a maglia che di recente troviamo in moltissime immagini su riviste, siti online, show-room e negozi di arredamento.

Per quanto poco appariscente nella sua forma davvero essenziale e nel colore a tinta unita, è un oggetto che attrae e trasmette calore e morbidezza. Ci comunica un’idea di casa. Ha la capacità di presentarsi moderno e di adattarsi ad ogni tipo di arredamento, pur richiamando il tradizionale lavoro ai ferri, la lana grossa, i colori neutri che istintivamente collegheremmo ad un ambiente country. E’ un complemento d’arredo davvero indovinato.

Cercando sul mercato, possiamo trovarlo prodotto con materiali del tutto naturali e anallergici o, se preferiamo, si presta ad una realizzazione “fai da te” che ci invoglia a recuperare quelle attività manuali, per lungo tempo passate di moda, che ora stanno ritornando in voga. Un chilo di lana e ferri numero 15 sono gli unici strumenti di cui abbiamo bisogno per realizzarci da soli un bellissimo pouf, perché vivere in sintonia con l’ambiente significa anche recuperare il piacere di toccare i materiali, conoscerli, lavorarli e creare qualcosa di bello e sano per la nostra casa.

Sparkasse Green

La banca punta alla sostenibilità ambientale

Sorgente Natura

Pasta: come scegliere la migliore (non solo di grano duro)

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook