Dal Regno Unito: Green is Great

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Curiosando fra le manifestazioni del “Fuorisalone” milanese, lo spazio espositivo a Palazzo Morando è stato una piacevole sorpresa. Negli spazi storici dell’edificio, era ospitata EDIT by designjunction, un’ampia esposizione di interior design del Regno Unito, patrocinata dal Consolato Generale Britannico di Milano e da UK Trade&Investment (agenzia governativa per la promozione dell’export e degli investimenti esteri). Al suo interno, al piano terreno un intero spazio era dedicato al design ecosostenibile: “The Green Room”, questo il nome evocativo dato allo spazio, era arredato esclusivamente con mobili, complementi ed oggettistica, realizzati seguendo criteri eco-sostenibili. In particolare, come ha commentato la curatrice Marina Iremonger, i criteri adottati per la selezione dei pezzi esposti erano: “riciclaggio, upcycling, zero waste, lavorazioni manuali, manodopera locale, abbattimento delle emissioni e riduzione dei consumi energetici”.

Interessante questa scelta eco del Regno Unito ed è ancora più apprezzabile poiché voluta, spinta e sostenuta dal governo. Infatti, uno dei cardini della campagna “Great” del Primo ministro inglese, David Cameron è rivolta proprio alla sostenibilità. Il suo slogan “Green is Great” ha lo scopo di esprimere in maniera concisa ed emblematica l’impegno ad accrescere e potenziare lo sviluppo sostenibile a basso impatto ambientale. Questa impostazione etica si estende ad ogni ambito della vita quotidiana e infatti è stata evidente la sua influenza anche nelle nuove produzioni del design UK esposte a Palazzo Morando.

A quando un Green Italy?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
eBay

Moda circolare: vendi le cose che non metti e adotta un comportamento sostenibile

eBay

Come scegliere il gazebo perfetto

NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook