Inseguo stimoli e creatività, guardo il mondo con occhi curiosi e sono sempre in movimento attratta dal nuovo e dal diverso. Amo usare le mani per sentire i materiali, lavorarli e osservare il progetto che si concretizza e diventa realtà. Da architetto e designer, mi rapisce la funzionalità fusa all’armonia della forma e credo che l’idea progettuale debba nascere e manifestarsi nel rispetto della natura e dei suoi fenomeni.

Architettura sostenibile e solidale

Green school Bali 2

Green Design significa progettare nel rispetto sia dell’ambiente in cui viviamo sia della salute e del comfort delle persone che realizzeranno e utilizzeranno l’oggetto o l’edificio che progettiamo.

Continua a leggere
Vota:

Un oggetto di design atipico: l'arancia

b2ap3_thumbnail_Munari-Good-Design.jpg

Bruno Munari, nel suo libro "Good Design" del 1998, analizza alcuni elementi naturali come se fossero oggetti di design. E' un libriccino piccolo e concentrato, estremanente acuto e intelligente. Eccone un brano che ci descrive perchè l'arancia è "un oggetto quasi perfetto":

Continua a leggere
Vota:

Design sostenibile in mostra a Milano

b2ap3_thumbnail_DesignCircus-09102015.jpg

L’eco-sostenibilità è il tema del prossimo evento di DesignCircus che si terrà il prossimo week-end, 10 e 11 ottobre, a Milano, in Piazza Mercanti 2, Palazzo Giureconsulti.

Continua a leggere
Vota:

Canary Wharf : un giardino sul tetto

b2ap3_thumbnail_Canary-Wharf-Crossrail-Londra.jpg
b2ap3_thumbnail_Canary-Wharf-Crossrail-Londra2.jpg
b2ap3_thumbnail_Canary-Wharf-Crossrail-Londra3.jpg

Lo scorso primo maggio è stata aperta al pubblico una prima parte del complesso Crossrail, una delle 40 stazioni della rete di collegamento fra l’est e l’ovest della città di Londra. Progettato dallo studio di architettura Foster & partners, sarà costituito da un edificio a 7 piani che si svilupperà per circa 300 metri lungo il molo. La conclusione dell’intero complesso è prevista entro il 2018 e in esso troveranno collocazione oltre alla stazione, negozi, cinema, ristoranti, caffè e giardini. Al momento sono stati inaugurati 4 piani tra cui l’ultimo piano, dove trova collocazione uno splendido giardino, disegnato dallo studio londinese Gillespies specializzato in progettazione del verde.

Continua a leggere
Vota:

Un vaso intelligente per le tue piantine aromatiche

b2ap3_thumbnail_Herbarium.jpg

Con la primavera, come ogni anno, torna la voglia di far crescere fiori e piante e spesso sentiamo il desiderio di avere sul nostro davanzale qualche piantina aromatica a cui attingere quando ci dedichiamo all’attività culinaria. Ci capita allora di acquistarle in brutti vasetti di plastica che richiedono poi un coprivaso, oppure decidiamo di travasarle e allora andiamo alla ricerca della torba e di un vasetto più grazioso in cui porle. A questo punto, per chi, come chi scrive, non è dotato di pollice verde, inizia la fase più difficile: dobbiamo ricordarci di bagnarle con la giusta quantità d’acqua per garantirne la sopravvivenza!

Continua a leggere
Vota:

Gadget, vaso o portafoto?

b2ap3_thumbnail_Gadget-vasi-o-portafoto-2_20150401-101224_1.jpg

Proprio divertenti questi “foto-vasi” realizzati da GOOD!, un’agenzia pubblicitaria kazaka specializzata in marketing e branding.

I creativi hanno avuto la buffa idea di utilizzare le piante come capelli di volti umani, uomini, donne, bambini, riuscendo ad realizzare un oggetto multifunzione allegro, utile e unico. Utilizzando la giusta pianta ogni viso cambia look con un risultato sicuramente irraggiungibile anche dal parrucchiere più originale.

Continua a leggere
Vota:

Porta un fiore sempre con te

b2ap3_thumbnail_Porta-un-fiore-con-te.jpg
b2ap3_thumbnail_Porta-un-fiore-con-te-2_20150326-121147_1.jpg

La designer  statunitense Colleen Jordan (Wearable Planter Studio) crea originalissimi bijoux pensati appositamente per contenere minuscole piantine o per ospitare fiorellini che puoi trovare lungo la strada, in modo da personalizzare ogni giorno il tuo look in maniera diversa. Il vasetto è bianco con linee semplici ed è pensato così proprio per consentire che fiori e foglie diventino i protagonisti di questo ciondolo davvero unico.

Colleen è dell’opinione che una piantina sul nostro décolleté “aiuti a mantenere pulita l’aria che respiriamo, sia bella e sia un ottimo spunto di conversazione”! Sebbene ci appaia decisamente irrilevante l’apporto che questo "green bijoux" possa avere sulla nostra qualità dell’aria, è invece apprezzabile l’azione di sensibilizzazione che esercita nei confronti del verde. L’essenza vegetale esce da casa, viene con noi, ci accompagna nelle nostre giornate e diventa addirittura un gioiello che impreziosisce la nostra immagine.

Continua a leggere
Vota:
Commenti recenti
GreenDesign
Ciao Elti, Questo è il sito di Colleen Jordan: http://www.wearableplanter.com Ho visto comunque che le sue creazioni sono in vendi... Leggi tutto
Mercoledì, 01 Aprile 2015 16:59
GreenDesign
Ciao Elti, Questo è il sito di Colleen Jordan: http://www.wearableplanter.com Ho visto comunque che le sue creazioni sono in vendi... Leggi tutto
Mercoledì, 01 Aprile 2015 16:58

Esiste il marchio Ecolabel per l’arredamento in legno?

b2ap3_thumbnail_Ecolabel.jpg

L’Unione Europea, ormai da anni, ha introdotto il marchio, ECOLABEL per prodotti e servizi destinati alla distribuzione, al consumo o all'uso sul mercato comunitario e finalizzato a certificare che tali prodotti e servizi hanno un ridotto impatto ambientale all'interno del loro intero ciclo di vita. E’ un’etichetta volontaria che può essere richiesta da ogni produttore, importatore, fornitore di servizi, grossista o dettagliante ed ha lo scopo di evidenziare in maniera rapida e affidabile al consumatore quali prodotti sono migliori da un punto di vista ambientale.

Acquistando al supermercato, troviamo detersivi e altri prodotti per la casa che riportano il simbolo ECOLABEL, una margherita stilizzata i cui petali sono rappresentati dalle 12 stelle della bandiera dell'Unione europea, ma abbiamo mai visto questo marchio su un tavolo o una sedia in legno?

Continua a leggere
Vota:

Sì ai tappetini colorati. Ma con attenzione.

tappeto-puzzle.jpg

E’ bello arredare la cameretta dei più piccini con giochi colorati e tappetini che gli consentano di divertirsi in maniera educativa, come i tappeti puzzle che possono essere assemblati in modi diversi e aiutano ad imparare numeri e colori.

Continua a leggere
Vota:

Un caldo cuscino per la nostra casa

b2ap3_thumbnail_Un-caldo-cuscino.jpg

Piace questo pouf lavorato a maglia che di recente troviamo in moltissime immagini su riviste, siti online, show-room e negozi di arredamento.

Continua a leggere
Vota: