Quarzo rosa, i benefici dell’amore

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

 

Il quarzo rosa è la pietra dell’amore fraterno, privo di passionalità. Questa pietra è collegata al chakra del cuore, riarmonizza questo centro energetico grazie alle sue influenze benefiche e delicate.

Ottimo per tutti coloro che vogliono portare pace e serenità nella propria vita.

Non ricordo quanti anni sono passati da quando per la prima volta entrai in contatto con il quarzo rosa, credo sia stato uno dei primi cristalli ad entrare nella mia vita. Lo stesso esemplare, (che ai tempi pagari all’incirca 3.000 lire) è ancora in mio possesso e sono molto legata a lui a livello affettivo. Lo portai legato ad una catena per molto tempo, facendo arrivare questo cristallo all’altezza del cuore.

Il quarzo rosa appartiene alla famiglia dei quarzi, ama le temperature fredde e dovrebbe stare esposto al solo per brevissimi periodi. Chi cerca di riportare una certa stabilità sentimentale tra le mura domestiche dovrebbe acquistare un esemplare di quarzo rosa bello grande e posizionarlo nella stanza più frequentata della casa. Così da permettergli di assorbire tutte le tensioni e favorire invece le emozioni serene e amorevoli. Non favorisce l’amore passionale e sessuale, ma quello fraterno, incondizionato e universale. L’amore di una mamma per il suo bambino ad esempio. Aiuta a superare le difficoltà emotive facendo risorgere il sentimento benefico che rimane sempre presente anche davanti alle difficoltà.

Se in un determinato periodo ci sentiamo particolarmente irritabili e scontrosi nei confronti degli altri, potremo indossare questa pietra così da riequilibrare il nostro temperamento troppo focoso. è una pietra che agisce con delicatezza, portandoci a comprendere il piacere di stare in armonia con noi stessi e ciò che ci circonda.

Un piccolo consiglio per chi soffre di insonnia: posiziona un quarzo rosa e un ametista sotto il cuscino (scegli esemplari piccoli se non vuoi che ti diano fastidio), ti aiuteranno a rilassarti e ritrovare il sonno perduto!

(immagine presa da wikipedia)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook