Pietre nella vita di tutti i giorni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

 

Perché utilizzare le pietre? A cosa servono, in pratica, nella vita di tutti i giorni? Prima di tutto posso dire a cosa NON servono. Le pietre non guariscono dalle malattie fisiche. Rifugiarsi nella cristalloterapia per eliminare un malore o una patologia, vorrebbe dire commettere un errore.

Davanti a determinate situazioni, non si possono evitare le cure mediche. Le pietre sono piuttosto degli alleati che aiutano a superare momenti emotivamente difficili, permettono di eliminare determinati blocchi energetici andando a lavorare direttamente sui chakra (i centri energetici del corpo umano). Aiutano a prevenire patologie e malattie lavorando sul campo emozionale della persona, in maniera dolce, graduale e non invasiva.

Possono essere anche utilizzate come supporto durante i trattamenti medici, ma è assolutamente sconsigliato interrompere le cure per iniziare trattamenti di cristalloterapia. Dico questo perché è giusto chiarire sin da subito che le pietre possono portare veramente dei grandi benefici nella vita di chi li utilizza, ma NON fanno miracoli. Questi preziosi amici, frutto della terra, sono capaci di aiutarci in moltissime situazioni.

La loro formazione e creazione avviene in un arco di tempo così ampio, che la vita dell’uomo in confronto, non dura più di un secondo. Le energie che raccolgono in mille, duemila, tremila anni sono tantissime. Quando arrivano nelle nostre mani, sono capaci di trasmettercele sotto forma di vibrazioni e di sensazioni, anche grazie al principio della cromoterapia, la quale svolge un ruolo molto importante.

All’interno di questo blog dedicato esclusivamente al mondo delle pietre, avremo modo di approfondire l’argomento. Parleremo di ogni singolo cristallo, dalla sua formazione al suo utilizzo in cristalloterapia. Non mancheranno approfondimenti e novità di vario genere, così da poter trovare continui spunti e informazioni su come utilizzare le pietre per portare il benessere nel nostro quotidiano, senza dover ricorrere sempre a soluzioni più drastiche e senza dover temere alcun tipo di effetto collaterale!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook