Cristallo di rocca: 8 usi da sperimentare!

cristallo di rocca

Il cristallo di rocca è una delle pietre più note nel campo della cristalloterapia ed è anche la più diffusa sulla terra.. Sia per la facilità con cui si può reperire in commercio, sia per il costo contenuto, tantissime persone iniziano a sperimentare l'energia dei cristalli partendo proprio da lei.

Il cristallo di rocca o quarzo ialino è una pietra trasparente quando è puro. Se invece è torbido o ci sono dentro "i fantasmi" (come delle nuvole torbide), il suo valore commerciale cala. Potete trovarne davvero di ogni tipo! Dai quarzi grezzi a quelli burattati, dai ciondoli lavorati a forma di delfino fino alle sfere di cristallo o le piramidi.

Se lavorate con i chakra, questa pietra ha un buon potenziale su tutti quanti i centri energetici. In particolar modo però, potete usarlo per lavorare con il settimo chakra. Qui sotto, alcuni consigli che potete sfruttare per iniziare a lavorare con il cristallo di rocca!

8 proprietà del cristallo di rocca

  1. Utilizzate il cristallo di rocca con la punta su entrambe le estremità per equilibrarvi. La stessa funzione anche per gli ambienti se posizionato vicino alla porta di casa.
  2. Se pensate di aver un po' perso il contatto con chi siete davvero, il quarzo ialino vi aiuta a ritrovarvi.
  3. Stimola il pensiero positivo, perciò vi aiuta a guardare al vostro futuro in modo più sereno, credendo nelle vostre potenzialità e negli obiettivi che vi siete prefissati di raggiungere.
  4. Si dice che il cristallo di rocca aiuta ad alleviare gli stati febbrili se posizionato sotto la pianta dei piedi.
  5. Una bellissima pietra con cui meditare. Non l'unica certa, ma vi consiglio questa bella esperienza!
  6. Posizionatelo sulla testa se soffrite di frequenti mal di testa.
  7. Sempre a livello fisico, potete indossarlo per promuovere l'espulsione delle tossine.
  8. Vi aiuta a indagare sui vostri sentimenti. Per riuscirci però, il mio consiglio è di indossarla sempre, appesa a un ciondolo. La sua azione richiede tempo. Potrebbe causarvi un po' di senso di oppressione, in questo caso toglietela alcuni giorni e poi indossatela di nuovo.

Curiosità sul cristallo di rocca

Il cristallo di rocca veniva usato anche in passato. I Maya per esempio la includevano nei propri rituali. In passato era considerato un minerale magico anche per le sue doti divinatorie, basta pensare alla famosa sfera di cristallo! Veniva usata anche per ampliare, sviluppare e attivare i poteri extrasensoriali.

La credenza del passato più bella è quella che vede il quarzo ialino come lo spirito dello sciamano morto. Il cui scopo è quello di guidare le persone bisognose di aiuto.

Seguimi anche sulla nuova pagina Facebook dedicata alle pietre!

 

Vota:
Alessandrite, le proprietà di questa bella pietra ...
Pietre verdi, quali sono e le loro proprietà
 

Commenti 1

Ospite - Chiara il Giovedì, 07 Novembre 2013 10:14
Attenzione...

Il critallo nella foto è un Quarzo Ametista, il Quarzo Ialino (o cristallo di rocca) è trasparente

0
Il critallo nella foto è un Quarzo Ametista, il Quarzo Ialino (o cristallo di rocca) è trasparente :)
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 11 Dicembre 2017