Feng Shui, la via del cambiamento: il 1° ottobre a Milano, per tutti, una giornata di conferenze e appuntamenti in stile Chue

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sabato 1 ottobre 2016, presso l’UniCredit Pavilion di Milano (in piazza Gae Aulenti 10), per gli appassionati di Feng Shui ma non solo si aprirà un ghiotto evento internazionale: “Feng Shui, The Way of Change“, dedicato a questa antica disciplina che si pone come obiettivo di ristabilire l’equilibrio armonico tra Uomo e Ambiente.

Ricchissimo il cartellone delle attività proposte: conferenze, consulenze, dimostrazioni esperienziali e divulgative mostreranno come migliorare la qualità dello spazio abitativo (abitazione, giardino, spazio urbano) e professionale. Si inizia alle ore 10.30 con l’intervento di Celine Speranza dal titolo “Perché il Feng Shui funziona“; mentre alle 11 Master Jacqueline Mittitien presenta “La lettura del tempo attraverso il Feng Shui: 2017 l’inizio di un nuovo periodo“. La conferenza delle 11.30 – tenuta da Master Kay Tom – sarà invece dedicata a “La vita di Bruce Springsteen letta attraverso il Feng Shui“.

Alle 12 è previsto un dibattito e tavola rotonda con Grand Master Chan Kun Wah (esponente del Feng Shui delle Corti Imperiali Cinesi) e ospiti di spicco del mondo del business e dell’architettura.

immagine

Il pomeriggio si apre alle ore 14.30 con l’intervento di Dominique Barrière e Paola Neglia su “City Planning. Milano: l’influenza dei grandi laghi“. Alle 15.30 Laurent Palliard e Nikki Bishop presentano “Come progettare e vendere una proprietà“; alle ore 16 Silvia Begni e Michaela Lechner, per conto della Associazione Italiana di Chue Style Feng Shui, parlano di “Feng Shui e business“; e alle ore 17.30 “Feng Shui Kids: lo spazio a misura di bambino“. Alle 18 si prosegue con “La progettazione del giardino con il Feng Shui: tra ambiente naturale e spazio antropico“. L’ultimo intervento della giornata sarà invece su “Il modello taoista di riferimento del Feng Shui: i cicli stagionali“, a cura di Anna Franca Ianello e Teri Garcia.

Oltre agli appuntamenti pubblici divulgativi, sono allestite diverse postazioni esclusive di consulenza per capire insieme a insegnanti ed esperti certificati, a disposizione gratuitamente del pubblico, come migliorare il proprio spazio di vita o di lavoro.

Postazioni di consulenza specifica e individuale (queste, invece, a pagamento ma con tariffe speciali per il pubblico dell’evento) anche su BaZi, sistema antico e accurato di astrologia cinese; Face/Body reading (lettura del viso e del corpo), attraverso cui è possibile una maggiore comprensione di aspetti legati alla salute, all’equilibrio nella vita, al carattere, alle attitudini e all’andamento dell’energia; I Ching, antico metodo di divinazione di prevedere il futuro per qualsiasi argomento, dal cambiamento di lavoro al tempo meteorologico di un giorno particolare.

Biglietto d’ingresso: 10 euro (comprende le visite guidate esterne sul City Planning, l’ingresso, le conferenze aperte a tutti e le dimostrazioni di Qi Gong).

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Psicologia, love&life coach con orientamento spirituale-evolutivo, counselor in psichènergia, facilitatrice in deep democracy e con una formazione in naturopatia.
LCI

Come il giornale e la carta che butti diventano un nuovo materiale

Deceuninck

Nuova era delle finestre: con la ThermoFibra diventano 100% riciclabili

eBay

Come guadagnare online con i LEGO e le carte da gioco

eBay

Come scegliere il gazebo perfetto

NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook