Oltre lo sguardo: 150 foto raccontano 30 anni di carriera di Steve McCurry [FOTO]

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Probabilmente è il fotoreporter più conosciuto al mondo, Steve McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia del nostro tempo: il suo ritratto di una bambina afgana, Sharbat Gula, è diventato una delle icone assolute della fotografia mondiale.

Una mostra ne celebra la carriera attraverso 150 immagini scattate nel corso di 30 anni. Sono foto che ritraggono persone di diverse culture provenienti da tutto il mondo, che raccontano in modo magistrale il nostro tempo e sottolineano la sua capacità di catturare l’anima umana attraverso una lente.

“Steve McCurry: Oltre Lo Sguardo” è il titolo della retrospettiva che si sviluppa a partire dai lavori più recenti fino ad arrivare alle sue immagini più conosciute. Una serie di scatti legati all’incessante ricerca di una dimensione quasi metafisica dello spazio e dell’umanità che lo attraversa, che ci raccontano la sua tecnica ma anche la sua voglia di condividere la prossimità con la sofferenza e talvolta con la guerra, con la gioia e con la sorpresa.

In ogni suo scatto è racchiuso un complesso universo di esperienze ed emozioni, che solo lui riesce a trasmettere: «Ho imparato a essere paziente. Se aspetti abbastanza, le persone dimenticano la macchina fotografica e la loro anima comincia a librarsi verso di te».

La mostra, allestita nella splendida Villa Reale di Monza, sarà aperta fino al 6 aprile 2015. Ecco tutte le info: www.mostrastevemccurry.it

b2ap3_thumbnail_Steve-McCurry-oltre-lo-sguardo-fotografia-mostra-Monza-00.jpg

b2ap3_thumbnail_Steve-McCurry-oltre-lo-sguardo-fotografia-mostra-Monza-01.jpg

b2ap3_thumbnail_Steve-McCurry-oltre-lo-sguardo-fotografia-mostra-Monza-02.jpg

b2ap3_thumbnail_Steve-McCurry-oltre-lo-sguardo-fotografia-mostra-Monza-03.jpg

b2ap3_thumbnail_Steve-McCurry-oltre-lo-sguardo-fotografia-mostra-Monza-04.jpg

b2ap3_thumbnail_Steve-McCurry-oltre-lo-sguardo-fotografia-mostra-Monza-05.jpg

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook