Rimedi naturali per prendersi cura dei #capelli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In estate il sole, il mare e il cloro della piscina sono agenti esterni che mettono a dura prova i nostri capelli.

Invece di aggredirli con prodotti chimici, perché non provare con i rimedi naturali? Oltre ad essere privi di controindicazioni, sono anche molto più economici. Probabilmente abbiamo già la maggior parte degli ingredienti in frigo o nella credenza.

Ecco alcuni rimedi naturali per prendersi cura dei capelli, scegliete quello che più si adatta a voi.

Capelli stressati dal sole

Un impacco pre-shampoo molto efficace è quello al miele. Mescolate due cucchiai di miele e 3 cucchiai di olio di oliva. Applicate la miscela ottenuta sui capelli e lasciatela riposare per 15 minuti. Risciacquate con acqua tiepida e shampoo delicato. I vostri capelli ritroveranno forza e consistenza.

Capelli grassi

Mettere delle foglie di menta nell’acqua e portare ad ebbollizione. Aggiungere due cucchiai di aceto di mele e delle foglie di rucola fresche. Mischiare bene ed aggiungere due cucchiai di succo di limone. Dopo un paio di minuti di ebollizione l’impacco sarà pronto. Applicatelo su tutti i capelli e lasciate in posa per 20-30 minuti. Risciacquare con acqua tiepida.

Capelli secchi

Per i capelli secchi, niente di più efficace (ed economico) dell’uovo e dell’olio d’oliva. Mescolate un tuorlo d’uovo con due cucchiai di olio di oliva a due cucchiai di olio di semi di lino. Mescolate fino ad ottenere un impasto liquido ed omogeneo.

In alternativa all’uovo potete usare uno yougurt.

A questo punto non vi resta che applicare l’impacco su tutti i capelli e lasciare agire per 15-20 minuti per poi procedere con il lavaggio, come di consueto.

Capelli normali

L’uovo si può trasformare in un ottimo shampoo, poiché deterge delicatamente senza aggredire i capelli. Mescolate due tuorli, il succo di mezzo limone e alcune gocce di acquavite o di rhum, massaggiate capelli e cuoio capelluto e lasciate agire per mezzora, con la testa avvolta in una asciugamano, quindi risciacquate bene.

Un altro toccasana è il succo di mela. Prendete delle mele e frullatele, applicate la poltiglia sui capelli come una maschera e lasciate riposare per qualche minuto prima di risciacquare.

Capelli più luminosi

Mischiate due cucchiaini di miele , un cucchiaino di olio d’oliva e un cucchiaino di aceto di mele. Applicate il composto direttamente sui capelli, dalle radici, servendovi di un pettine a denti larghi. Lasciate agire la maschera per almeno un’ora prima e poi lavate la testa come fate di solito. Vedrete che risultato!

ethicMe è anche su Facebook e su Twitter

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook