Quando il riciclo diventa arte: le opere di Jane Perkins

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Jane Perkins è un’artista britannica che crea bellissime opere d’arte utilizzando materiale riciclato. Bottoni, giocattoli rotti, tappi e pezzi di stoffa sono soltanto alcuni dei materiali sapientemente riutilizzati.

I pezzi variano per colore, dimensione e consistenza ma sono tutti riorganizzati in forme visivamente coese.

Nelle sue opere sono riprodotte opere d’arte classiche, icone e personaggi famosi. Con una tecnica che ricorda in parte l’impressionismo, la tonalità di ogni singolo oggetto usato corrisponde esattamente al colore originale.

Un bellissimo esempio di arte sociale, in cui la bellezza nasce da ciò che riteniamo spazzatura.

b2ap3_thumbnail_janeperkins4.jpg

b2ap3_thumbnail_janeperkins5.jpg

b2ap3_thumbnail_janeperkins6.jpg

b2ap3_thumbnail_janeperkins2.jpg

b2ap3_thumbnail_janeperkins1.jpg

b2ap3_thumbnail_janeperkins3.jpg

b2ap3_thumbnail_janeperkins7.jpg

ethicMe è anche su Facebook e su Twitter

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook