I meravigliosi quadri di Iris Halmshaw, una bambina di 5 anni che soffre di autismo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Iris Halmshaw è una bambina di 5 anni che vive in un mondo tutto suo. Ha serie difficoltà nel relazionarsi con gli altri e sta lentamente imparando a parlare. I medici le hanno diagnosticato una forma di autismo quando aveva 2 anni, quando i suoi genitori si sono accorti che non riusciva a socializzare.

Da quel giorno, la mamma e il papà di Iris hanno iniziato a provare tutte le terapie che venivano proposte dagli specialisti e molto presto hanno capito che la loro figlia aveva un dono straordinario e che la malattia non era affatto un ostacolo al suo talento.

“Abbiamo iniziato con diverse terapie: l’equitazione, il gioco, la musica”, racconta la madre sul suo sito web. “Non ci guardava e diventava disperatamente stressata ogni volta che la facevamo avvicinare a qualche altro bambino. Ma dopo l’esperimento con la pittura, Iris ha cominciato a ridere, a camminare e a comunicare”.

Da quando ha iniziato a dipingere i miglioramenti sono stati notevoli, ama sperimentare ed ha una capacità unica nell’usare e nell’accostare tra loro i colori.

Ogni giorno la piccola prende i pennelli e con gioia ed entusiasmo inizia ad esprimere se stessa, disegnando il suo mondo, fatto dei colori dell’arcobaleno che solo la sua sensibilità è in grado di riprodurre.

Leggi anche: Echolilia, l’autismo di un bambino visto attraverso gli occhi del padre

b2ap3_thumbnail_Iris-Halmshaw-bambina-autismo-dipinti-00.jpg

b2ap3_thumbnail_Iris-Halmshaw-bambina-autismo-dipinti-01.jpg

b2ap3_thumbnail_Iris-Halmshaw-bambina-autismo-dipinti-02.jpg

b2ap3_thumbnail_Iris-Halmshaw-bambina-autismo-dipinti-03.jpg

b2ap3_thumbnail_Iris-Halmshaw-bambina-autismo-dipinti-04.jpg

b2ap3_thumbnail_Iris-Halmshaw-bambina-autismo-dipinti-05.jpg

b2ap3_thumbnail_Iris-Halmshaw-bambina-autismo-dipinti-06.jpg

b2ap3_thumbnail_Iris-Halmshaw-bambina-autismo-dipinti-07.jpg

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Schär

Quando il senza glutine incontra il biologico: nasce la linea Schär BIO

Quercetti

Questi giocattoli sono riciclabili e organici: stimolano la fantasia e insegnano a rispettare l’ambiente

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook