È morta Frostie, la capretta sulla sedia a rotelle

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Era esattamente un mese fa quando abbiamo condiviso l’adorabile video di Frostie, la dolce carpetta che al Edgar’s Mission Farm Sanctuary, un rifugio per animali abbandonati in Australia, era riuscita a trovare un po’ di felicità.

Purtroppo Frostie era molto malata, aveva avuto una grave infezione che le aveva paralizzato le zampe posteriori, ma grazie ad un carrellino realizzato dai volontari del rifugio, aveva ricominciato a correre, riempiendoci i cuori di felicità

Soltanto una settimana fa, i volontari che la seguivano avevano pubblicato un video in cui era senza carrello! La sua infezione era scomparsa e lei riusciva a correre, saltare e giocare, ed era chiaramente molto felice e contenta di poterlo fare.

Potete immaginare la nostra sorpresa e la nostra tristezza quando abbiamo letto sulla pagina Facebook del Edgar’s Mission Farm Sanctuary che Frostie c’aveva lasciato:

“..nelle prime ore di Lunedi mattina, la piccola campionessa mi diceva che non stava bene, piangeva e il suo stomaco si gonfiava in modo rapido. Ho allertato il veterinario che la seguiva ma, ahimè, non abbiamo potuto far nulla. Così la piccola ha emesso i suoi ultimi respiri e mi ha guardato negli occhi pieni di lacrime. Le ho detto che l’amavo e l’avrei amata per sempre. Poi ho capito che il suo spirito era passato e che avrei voluto urlare..”

La vita di Frostie è stata molto breve ma c’ha regalato tanta speranza. La sua gioia contagiosa ha dimostrato a tutte le persone che gli animali provano emozioni proprio come noi.

“Una domanda che mi facevano spesso su Frostie era: ‘Perché? Perché tanti sforzi per salvare una carpetta malata e abbandonata? Io vedevo Frostie non come un animale da fattoria, ma come una creatura in difficoltà, una creatura che aveva disperato bisogno di gentilezza, compassione e aiuto..”

Riposa in pace Frostie, e grazie ragazzi del Edgar’s Mission per tutto quello che fate!

b2ap3_thumbnail_riposa-in-pace-frostie2.jpg

ethicMe è anche su Facebook e su Twitter

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook