EthicMe

10 sentieri che andrebbero percorsi almeno una volta nella vita

Kilimanjaro2

Escursioni, trekking e sentierismo sono pratiche a cui sempre più persone si avvicinano. Sono poco costose e non necessitano di particolari preparazioni tecniche, chiunque può praticarle non importa quanto sia in forma.

Passeggiare tra boschi, campagne, laghi e montagne riempie il cuore e svuota la mente dallo stress della vita quotidiana. Lontano dai rumori cittadini e dallo smog si ascolta il vero concerto della natura, si annusano i profumi e gli aromi dell'ambiente, riscoprendo una dimensione spesso dimenticata, traendone benefici per il corpo e per la mente.

Si tratti di un luogo lontano oppure che si trovi sotto casa, camminare lungo strade sconosciute è un atto che ci aiuta a scoprire il senso della vita. E' un atto sociale, di scoperta dell'altro.

Il percorso è di solito più importante della destinazione ma alcuni sentieri, per la loro particolare bellezza naturalistica o per le loro suggestioni storico culturali, andrebbero percorsi almeno una volta nella vita. Eccone alcuni:

1 - Sentiero Azzurro (5 Terre, Italia)

sentiero-azzurro

Cinque borghi incastonati in 12 km di scogliera tra Levanto e La Spezia, dichiarati dall'Unesco patrimonio mondiale dell'umanità. Il sentiero collega Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore ed è da sempre stato utilizzato dagli abitanti per spostarsi a piedi tra i cinque borghi. Può essere percorso in 5/6 ore di cammino.

2- Cammino Francese (Francia e Spagna)

IL-CAMMINO-DI-SANTIAGO-DE-COMPOSTELA-1

Il Camino Francés è il più importante e famoso percorso tra quelli che compongono il cammino di Santiago di Compostela. E' Lungo circa 800 km, inizia a Saint-Jean-Pied-de-Port, versante francese dei Pirenei, e raggiunge Santiago de Compostela (patrimonio UNESCO) dopo aver attraversato le regioni Navarra, La Rioja, Castiglia e León e Galizia, e le città di Pamplona,Logroño, Burgos e León. E' stato, sin dal medioevo, percorso da fedeli di tutta Europa. Oggi rappresenta il migliore percorso pedonale europeo, ed è percorribile a piedi, in bicicletta o a cavallo.

3 - Bibbulum track (Australia)

BibbulmunWAQuarramBeach

Bibbulmun track è uno dei più lunghi percorsi al mondo, si estende per quasi 1000 km da Kalamunda ad Albany, attraversando il cuore del sud-ovest Australiano. Foreste imponenti, tranquilli terreni agricoli e spiagge incontaminate possono essere attraversate con escursioni di uno o più giorni. Per percorrere l'intero sentiero sono necessari due mesi circa.

4 - Cordillera Blanca (Perù)

RED turismo responsabile in peru - peruresponsabile.it - cordillera blanca3v

L'alta via della Cordillera Blanca è costituita da poco meno di trenta tappe che percorrono tutta la Cordigliera peruviana, attraversando i territori che furono del leggendario impero Inca. La cordigliera raggruppa le montagne più famose del Perù, tra queste le bellissime Huascaran e Alpamayo. Altrettanto belle le vedute sui ghiacciai e sulle lagune azzurre.

5 - Israel National Trail (Israele)

Israel 19529 Hikers on Israel National Trail

L'Israel National Trail è un percorso di quasi mille chilometri. Inizia a Dan, al confine col Libano e termina sul Mar Rosso a sud di Eilat. Percorrerlo per intero è una grande avventura che permette di scoprire aspetti sorprendenti di un territorio e di un popolo. Le Riserve Naturali svelano tesori di grande bellezza, boschi rigogliosi, oasi umide, valli incassate, canyon, grotte, il deserto di Negev. Si sosta nei kibbutz dei contadini, si attraversano le cittadine linde ed ordinate degli immigrati tedeschi, si entra nelle new town degli ebrei orientali, ci si immerge nel suq caotico delle città arabe. Si visitano sinagoghe, santuari, moschee, si trovano i segni della storia millenaria, si svela un Israele diverso.

6 - Appalachian Trail (USA)

appalachian-trail-012-1024x768

L'Appalachian trail è un sentiero lungo 3.500 chilometri che corre più o meno parallelo alla costa est degli Stati Uniti attraversando 14 stati, dal Canada fino al Nuovo Messico. Si snoda al di sopra dei monti Appalachi attraversando città, paesi, montagne e territori selvaggi.

7 - Laugavegur Hiking trail (Islanda)

iceland

Il Laugavegur (in islandese "il sentiero delle sorgenti calde") è un popolare sentiero dell'Islanda sud-occidentale, lungo circa 55 chilometri. Parte dalle sorgenti calde di Landmannalaugar e giunge alla valle glaciale di Þórsmörk, attraversando un'ampia varietà di paesaggi, costituiti da montagne colorate, verdi vallate, sorgenti termali naturali, grandi laghi e una grandiosa vista sui ghiacciai.

8 - Torres del paine national park (Patagonia, Cile)

torres-del-paine-national-park

Riserva UNESCO dal 1978, il parco nazionale del Paine (2.400 km2) è un luogo ricco di storia e di natura. Panorami mozzafiato e abbondanza di fauna selvatica accompagnano il cammino lungo i 100 km del circuito. Sentieri che si snodano tra boschi, laghi glaciali, pareti verticali di roccia e spettacolari ghiacciai.

9 - GR20 Corsica (Francia)

corsica

La Grande Randonnée della Corsica è un percorso che, partendo dalla costa meridionale, attraversa tutta l'isola da sud est a nord ovest. Paesaggi stupendi, fatti di limpidi torrenti, foreste secolari, laghi cristallini ed avvincenti creste rocciose. È stato definito dallo scrittore Paddy Dillon come "uno dei più bei percorsi del mondo" ed è spesso classificato come il cammino più "difficile" d'Europa, adatto quindi solo ad escursionisti esperti.

10 - Kilimanjaro (Tanzania)

Kilimanjaro

Con quasi 6000 m di altezza, il monte Kilimanjaro è il punto più alto dell'Africa, una delle Seven Summits. I sentieri per salire in vetta sono molti, ma gli escursionisti devono viaggiare con una guida dato che solo una persona esperta può navigare tra i tre vulcani ed i turchesi campi di ghiaccio della cima.

ethicMe è anche su Facebook e su Twitter

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

Il Mondo Animale e i suoi colori
Terre pubbliche ai giovani agricoltori: firmiamo l...
 

Commenti 12

Via Francigena

Avete dimenticato la Via Francigena.. il Cammino che attraversa le bellezze dell'intera Italia...

1
Avete dimenticato la Via Francigena.. il Cammino che attraversa le bellezze dell'intera Italia...
Selvaggio Blu

7-8 giorni di avventura nella costa orientale della Sardegna (per escursioni esperti)
attraversando le spiagge più belle della costa

1
7-8 giorni di avventura nella costa orientale della Sardegna (per escursioni esperti) attraversando le spiagge più belle della costa
Ospite - Corrado Conca il 22 05 2013
Cinque terre? Mah!

Senza polemica, pour parler, aver proposto per l'Italia un sentiero sulle Cinque Terre vul dire non aver camminato a sufficienza e non aver invece visto i più suggestivi scenari italiani!

A meno che non mi si voglia dire che camminare nella super-antropizzata Ligura non sia meglio che camminare nelle zone più selvagge della Sardegna o, anche, lungo la GTA o lungo la GEA... insomma, tra tutte le possibili scelte italiane direi che si è rimasti proprio sottotono.

Così, come puro esercizio spirituale, proporrei di andare a camminare una settimana lungo le Cinque Terre e poi camminare una settimana lungo il Selvaggio Blu, poi ne riparliamo... ;-)

1
Senza polemica, pour parler, aver proposto per l'Italia un sentiero sulle Cinque Terre vul dire non aver camminato a sufficienza e non aver invece visto i più suggestivi scenari italiani! A meno che non mi si voglia dire che camminare nella super-antropizzata Ligura non sia meglio che camminare nelle zone più selvagge della Sardegna o, anche, lungo la GTA o lungo la GEA... insomma, tra tutte le possibili scelte italiane direi che si è rimasti proprio sottotono. Così, come puro esercizio spirituale, proporrei di andare a camminare una settimana lungo le Cinque Terre e poi camminare una settimana lungo il Selvaggio Blu, poi ne riparliamo... ;-)
Ospite - Enrico Bottino il 23 01 2014
CINQUE TERRE SI!

Mi sembra evidente che non conosci le Cinque Terre. Una regione dai contrasti paesaggistici per la presenza dei monti a ridosso del mare ma anche di contrasti culturali dove la coltivazione di una terra ostile ha preso il sopravvento sulla pratica della pesca. Qui, nelle Cinque Terre, la costa si arcua e finisce in quelle “fasce” che oggi, grazie alle immani fatiche dei nostri nonni, producono il vino delle Cinque Terre, a denominazione di origine controllata dal 1973. In terra di Liguria è sufficiente allontanarsi un poco per respirare dapprima l’odore della salsedine che segna la ruvida pelle del pescatore e, subito dopo, sentire l’odore campestre della terra e delle vigne, che entra nelle narici del contadino. Per non parlare dei suoi borghi colorati affacciati sul mare. Forse, prima di esprimere un giudizio sulla mia regione e paragonarla al Selvaggio Blu - nulla a che vedere con una semplice escursione visto che necessita di preparazione tecnica - dovresti camminare nel levante ligure. E poi ne riparliamo

0
Mi sembra evidente che non conosci le Cinque Terre. Una regione dai contrasti paesaggistici per la presenza dei monti a ridosso del mare ma anche di contrasti culturali dove la coltivazione di una terra ostile ha preso il sopravvento sulla pratica della pesca. Qui, nelle Cinque Terre, la costa si arcua e finisce in quelle “fasce” che oggi, grazie alle immani fatiche dei nostri nonni, producono il vino delle Cinque Terre, a denominazione di origine controllata dal 1973. In terra di Liguria è sufficiente allontanarsi un poco per respirare dapprima l’odore della salsedine che segna la ruvida pelle del pescatore e, subito dopo, sentire l’odore campestre della terra e delle vigne, che entra nelle narici del contadino. Per non parlare dei suoi borghi colorati affacciati sul mare. Forse, prima di esprimere un giudizio sulla mia regione e paragonarla al Selvaggio Blu - nulla a che vedere con una semplice escursione visto che necessita di preparazione tecnica - dovresti camminare nel levante ligure. E poi ne riparliamo ;)
Ospite - Corrado Conca il 24 01 2014
Si ma...

Enrico, io mica ho detto che le Cinque Terre non siano un bel luogo. Credo che anche i riconoscimenti formali che quel sito ha riconosciuto ne siano una riprova, ben più di quello che può pensare uno come me...

Quel che trovo semplicemente assurdo (e anche tu dovresti convenirne, con onestà intellettuale) è che le cinque terre non possono certo essere inserite tra i 10 trek più belli DEL MONDO.

Io ho sostenuto solo questo e, soprattutto, non volevo aprire una polemica di confronto tra la Sardegna e la Liguria, figurati, so bene che sarebbero discussioni che non conducono a nulla. :-)

0
Enrico, io mica ho detto che le Cinque Terre non siano un bel luogo. Credo che anche i riconoscimenti formali che quel sito ha riconosciuto ne siano una riprova, ben più di quello che può pensare uno come me... Quel che trovo semplicemente assurdo (e anche tu dovresti convenirne, con onestà intellettuale) è che le cinque terre non possono certo essere inserite tra i 10 trek più belli DEL MONDO. Io ho sostenuto solo questo e, soprattutto, non volevo aprire una polemica di confronto tra la Sardegna e la Liguria, figurati, so bene che sarebbero discussioni che non conducono a nulla. :-)
Ospite - marina il 29 12 2013

Hai ragione io ci vivo nelle 5 terre sono bellessime le adoro ma sono malgestite e deturpate solo speculazioni!

0
Hai ragione io ci vivo nelle 5 terre sono bellessime le adoro ma sono malgestite e deturpate solo speculazioni!
Ospite - Michele il 22 05 2013
Michele

Straordinari anche i sentieri in Costiera Amalfitana, sulle Dolomiti... e poi come dimenticare la Norvegia, il Nepal, la Mongolia, il John Muir Trail, il parco di Ordesa, il Canada...

A parte questo, farei volentieri tutti e 10 i sentieri selezionati (tempo e $ permettendo).

1
Straordinari anche i sentieri in Costiera Amalfitana, sulle Dolomiti... e poi come dimenticare la Norvegia, il Nepal, la Mongolia, il John Muir Trail, il parco di Ordesa, il Canada... A parte questo, farei volentieri tutti e 10 i sentieri selezionati (tempo e $ permettendo).
Ospite - emil il 28 06 2013
emil

scusa, ma i monti appalachi sono sulla costa orientale degli states...

ciao!

0
scusa, ma i monti appalachi sono sulla costa orientale degli states... ciao!
Spazi Verdi 43 il 28 06 2013

si, sulla costa orientale.. ad est, appunto

0
si, sulla costa orientale.. ad est, appunto :)
Emilio Tricarico

Sentiero degli Dei, costiera amalfitana, da agerola a Positano, tra terra mare e cielo

0
Sentiero degli Dei, costiera amalfitana, da agerola a Positano, tra terra mare e cielo
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 22 Aprile 2019
whatsapp gratis
corsi pagamento