EthicMe

Rekindle Candle: il portacandele che genera un'altra candela

b2ap3_thumbnail_download_20140217-131507_1.jpg

L'artista e designer Benjamin Shine, famoso per i suoi ritratti fatti con il tulle, ha realizzato un portacandela che recupera la cera e la rimodella in una nuova candela.

Si chiama Rekindle Candle ed è un idea talmente semplice che viene da chiedersi come mai nessuno l'aveva ancora avuta.

La cera della candela sciogliendosi, scende nel porta candela. Accumulatasi intorno al secondo stoppino si indurisce e forma una seconda candela, che potrà essere posizionata sulla parte superiore del contenitore e che darà vita ad una nuova candela.

Davvero un'idea semplice, bella ed intelligente.

b2ap3_thumbnail_1_20140217-131502_1.jpg

b2ap3_thumbnail_2_20140217-131502_1.jpg

b2ap3_thumbnail_3_20140217-131503_1.jpg

b2ap3_thumbnail_4_20140217-131504_1.jpg

b2ap3_thumbnail_5_20140217-131505_1.jpg

b2ap3_thumbnail_6_20140217-131505_1.jpg

b2ap3_thumbnail_7_20140217-131506_1.jpg

ethicMe è anche su Facebook e su Twitter

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

Vivisezione e farmaci pediatrici: ricerca cruelty ...
Nasce ufficialmente la Libera Repubblica degli Ort...
 

Commenti 8

Ospite - lalla il 17 02 2014
credo che dopo la seconda candela...

il procedimento non possa essere ripetuto!.... amenochè ci sia uno stoppino mooolto lungo che rimane nascosto nella base di metallo e che nell'immagine delle seconda candela non si vede (forse tagliato??)
e comunque la candela "nuova" sarà sempre piu piccola perché -almeno di solito- una parte della cera brucia con la fiamma
..no?

0
il procedimento non possa essere ripetuto!.... amenochè ci sia uno stoppino mooolto lungo che rimane nascosto nella base di metallo e che nell'immagine delle seconda candela non si vede (forse tagliato??) e comunque la candela "nuova" sarà sempre piu piccola perché -almeno di solito- una parte della cera brucia con la fiamma ..no? :)
Ospite - Marco il 17 02 2014
Spettacolo!

Dove si può comprare?

0
Dove si può comprare?
Ospite - Giulia il 18 02 2014
Worldwide patents pending

Purtroppo da nessuna parte, il brevetto è ancora in attesa di approvazione!

0
Purtroppo da nessuna parte, il brevetto è ancora in attesa di approvazione! :(
Ospite - greg il 18 02 2014
eeeeerrrrh

forse non si sa che nella candela, a bruciare non è lo stoppino ma la cera. difatti lo stoppino serve solo a creare un "supporto" alla cera che lo risale per capillarità e volatilizzando crea la fiamma.. quindi si, molta cera si scioglie e cola per il calore, ma non sarà mai la stessa quantità, ma molto meno.. diversamente da quel che si vede nelle immagini, che magari vogliono rappresentare il concept e ok..

0
forse non si sa che nella candela, a bruciare non è lo stoppino ma la cera. difatti lo stoppino serve solo a creare un "supporto" alla cera che lo risale per capillarità e volatilizzando crea la fiamma.. quindi si, molta cera si scioglie e cola per il calore, ma non sarà mai la stessa quantità, ma molto meno.. diversamente da quel che si vede nelle immagini, che magari vogliono rappresentare il concept e ok..
Ospite - davide il 18 02 2014

Sono perfettamente daccordo con te inoltre credo che sia falsa la penultima foto. Nella realtà non è così che risulterebbe stoppino e candela nuova. In più dubito che la cera sciolta riesca ad arrivare nel fondo del contenitore, si solidificherebbe prima.

0
Sono perfettamente daccordo con te inoltre credo che sia falsa la penultima foto. Nella realtà non è così che risulterebbe stoppino e candela nuova. In più dubito che la cera sciolta riesca ad arrivare nel fondo del contenitore, si solidificherebbe prima.
Ospite - luca il 19 02 2014

non prevedo un grosso successo: le candele di cera sono sempre meno, a favore invece di quelle di paraffina (che praticamente "evaporano" nella totalità).
ma l'idea è bellissima!

0
non prevedo un grosso successo: le candele di cera sono sempre meno, a favore invece di quelle di paraffina (che praticamente "evaporano" nella totalità). ma l'idea è bellissima!
Ospite - Carla il 20 02 2014

Io mi diverto moltissimo a recuperare la cera delle candele usate e a dar forma a nuove candele mescolando profumi e colori delle vecchie.
Per farle uso stoppini che si acquistano a poco prezzo e contenitori usati tipo cartoni del latte (quadrati) oppure contenitori di olive o pangrattato (tondi) comunque tutto ciò che mi pare adatto.
Insomma ottimo modo per recuperare la vecchia cera....
P.S. Sono bellissime

1
Io mi diverto moltissimo a recuperare la cera delle candele usate e a dar forma a nuove candele mescolando profumi e colori delle vecchie. Per farle uso stoppini che si acquistano a poco prezzo e contenitori usati tipo cartoni del latte (quadrati) oppure contenitori di olive o pangrattato (tondi) comunque tutto ciò che mi pare adatto. Insomma ottimo modo per recuperare la vecchia cera.... P.S. Sono bellissime
Ospite - Mari il 22 02 2014

Dove compro gli stoppini?

0
Dove compro gli stoppini?
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 22 Aprile 2019
whatsapp gratis
corsi pagamento