L’antica città sommersa di Shi Cheng in Cina [FOTO]

b2ap3_thumbnail_download_20140212-214111_1.jpg

La città di Shi Cheng si trova sotto le acque del lago Quiandao, in Cina. Conosciuta anche come la Città del Leone, venne sommersa nel 1959 dal governo Cinese per creare un bacino idroelettrico che serviva ad alimentare la vicina città di Hangzhou, capitale della provincia di Zhejiang, in forte espansione demografica.

Oltre a Shi Cheng vennero sommerse e abbandonate altre 27 cittadine, dimenticate fino al 2001 quando un un funzionario locale decise di mandare in esplorazione una un gruppo di sommozzatori.

A seguito delle notizie incoraggianti riportate da questa prima spedizione, vennero condotte ulteriori ricerche che portarono a risultati sorprendenti: l'intero nucleo urbano era rimasto intatto, come fossilizzato nel tempo.

Nel 2005 il Chinese National Geographic realizzò un servizio fotografico e queste sono alcune delle splendide foto realizzate in quell'occasione.

b2ap3_thumbnail_7_20140212-214131_1.jpgb2ap3_thumbnail_1_20140212-214119_1.jpgb2ap3_thumbnail_2_20140212-214121_1.jpgb2ap3_thumbnail_3_20140212-214123_1.jpgb2ap3_thumbnail_4_20140212-214125_1.jpgb2ap3_thumbnail_5_20140212-214127_1.jpgb2ap3_thumbnail_6_20140212-214129_1.jpg

ethicMe è anche su Facebook e su Twitter

kipli materassi

KIPLI

Il materasso KIPLI fatto al 100% di lattice naturale. Provalo per 100 giorni!

tuvali 320 a

TuVali

+ di 100 corsi su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

Book Buddies: i bambini che leggono libri ai gatti...
[FOTO] Il rifugio di Janice Wolf: un angolo di par...
 

Commenti 1

Ospite - Sbiobs il 16 02 2014
Sbiobs

Non mi piacciono queste foto, perché a parte la terzultima sembrano finte, dei disegni.

0
Non mi piacciono queste foto, perché a parte la terzultima sembrano finte, dei disegni.
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 23 Gennaio 2019
sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
banner calendario
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram