Un bambino sordomuto riesce a comunicare per la prima volta grazie al linguaggio dei segni [VIDEO]

b2ap3_thumbnail_15-Learning-Speak-documentario-uganda-bambini-sordo-muti-linguaggio-dei-segni-000.jpg

Nato sordomuto, in una zona remota dell’Uganda in cui non ci sono scuole e risorse per i bambini disabili, Patrick Otema non aveva mai avuto una conversazione nella sua vita. A parte qualche piccolo segno scambiato con suo padre, non era in grado di esprimere i suoi pensieri, i suoi sentimenti, le sue idee. Dopo aver lavorato, passava le giornate in silenzio e in isolamento, senza interagire con nessuno.

Raymond Okkelo, un insegnante di lingua dei segni che aveva perso l’udito dopo aver contratto la malaria, sperava di offrire a Patrick una via d’uscita dal silenzio timoroso che aveva conosciuto in tutta la sua vita.

Il suo lavoro viene documentato in questo video emozionante, realizzato dalla giornalista Kiki King e dal regista Daniel Bogado, che seguono il lavoro di alcuni insegnanti di lingua dei segni dopo che hanno aperto la prima scuola per sordomuti nel villaggio.

Il primo giorno di lezione Patrick arriva in ritardo, controvoglia, esitante e sommesso come sempre. A poco a poco, però, tutto comincia a cambiare. Un sorriso inizia a prendere forma sul suo viso, i suoi occhi si illuminano e pian piano il suo volto si riempie di stupore e di gioia.

Così inizia a fare dei segni per comunicare, dopo 15 anni di silenzio, Patrick stava finalmente parlando. Trasformato completamente, poteva ora cominciare un nuovo capitolo della sua vita con il sorriso, soprannome che i suoi compagni di classe gli avevano nel frattempo dato.

b2ap3_thumbnail_15-Learning-Speak-documentario-uganda-bambini-sordo-muti-linguaggio-dei-segni-00.jpg

Racconta il regista che Patrick frequenta ancora la scuola: “Abbiamo seguito solo questa classe per un giorno, ma siamo andati in altre scuole e le capacità di conversazione sviluppate dai bambini dopo essere stati lì un paio di mesi, è davvero sorprendente. Hanno così tanta voglia di comunicare che quando viene presentata loro questa possibilità la abbracciano con passione, liberando finalmente la loro personalità”.

Questo commovente video è stato estratto da un lungometraggio intitolato 15 and Learning to Speak, un film che verrà presentato in anteprima il 22 novembre sul canale YouTube Unreported World’s.

Caffé Vergnano

Women in coffee, il progetto che sostiene il ruolo delle donne che lavorano nelle piantagioni di caffè

Coop

Fuori la plastica dai sacchetti del pane!

tuvali
seguici su Facebook