Plastilina marmorizzata fai da te

Cari pasticciatori la materia prima di questo tutorial è la plastilina che può essere sostituita da DAS o pasta modellabile tipo Didò che abbiamo imparato a fare in un mio precedente tutorial, utile per il nostro esperimento diy. La personalizzeremo con un effetto marmorizzato seguendo un procedimento semplice, che vi spiegherò in pochi passaggi.

Possiamo partire da una pasta bianca come nel mio caso ma anche colorata, consiglio poi di usare tempere con un contrasto acceso rispetto alla base. Ammetto che l’idea iniziale era un’altra… ma dal fallimento del primo tentativo ho scoperto che stendendo la pasta che avevo colorato con le tempere e che ormai davo per rovinata, ho creato un effetto molto carino, che si è mantenuto anche dopo la seccatura. La pasta potete acquistarla o farla da soli seguendo questo tutorial che in precedenza ho condiviso con voi.

Allora cominciamo con i materiali:

plastilina_occorrente.jpg

Stendete la plastilina su un piano, possibilmente con un mattarello o con un rotolo della carta trasparente da cucina come ho fatto io.

plastilina_marmorizzata.jpg

Prendete le tempere e spargete sulla vostra “sfoglia” un po’ di colore.

plastilina_marmorizzata.jpg

Ora impastate di nuovo la “sfoglia”, il colore penetrerà nella pasta e dopo averla ristesa scoprirete il risultato.

plastilina_marmorizzata_tutorial.jpg

Ora che il materiale è pronto potete ricavare tante formine, farle seccare e farne decorazioni chiudi-pacco, charms, bottoncini e tutto quello che la fantasia vi suggerisce. Il fai da te è divertente e utile, sfruttiamo le nostre capacità nascoste!

plastilina_tutorial_fai_da_te.jpg

Cosmoprof 2020

Scarica la guida sulla clean beauty, il futuro della cosmesi è green

Roma Moto Days

Al Motodays 2020 va in scena la mobilità elettrica

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook