Turismo sostenibile, le 5 località italiane incluse nelle Top green destination 2017

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dolomiti, Trentino Alto Adige

Dal Trentino alla Val d’Aosta, passando per Romagna e Toscana: sono ben 5 le città d’Italia che spiccano per essere “turisticamente sostenibili” e che sono state onorate al Green Destinations Awards, il premio che va a quei luoghi di tutto mondo più impegnati nella promozione di un turismo socialmente responsabile e green.

Quest’anno non mancano per l’Italia Cogne, Moena, Montepisano, Santarcangelo e la Romagna.

Le località montane premiate nella classifica dei 100 top green destination di Moena e Cogne sono comuni che fanno già parte dell’associazione dei comuni alpini Alpine Pearls, un’associazione che riunisce 25 tra le più belle località alpine unite dal denominatore comune della sostenibilità e della mobilità dolce.

Ecco le motivazioni che hanno spinto la giuria a promuovere la vocazione sempre più verde di queste località.

Cogne, Valle d’Aosta

immagine

Cogne si trova nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso e il comune è stato premiato per il suo impegno nella netta riduzione del traffico, offrendo, tra l’altro, anche l’utilizzo gratuito dei mezzi pubblici ai turisti.

Per maggiori informazioni: cogneturismo.it

Moena, Trentino Alto Adige

immagine

Nota anche come la “Fata delle Dolomiti“, Moena si trova ai piedi del gruppo Sella, i massicci del Latemar e del Rosengarten e durante i periodi di maggior afflusso turistico il comune trasforma il centro in una una zona pedonale, offrendo mezzi alternativi per il trasporto e tanta tante e-bike!

Per maggiori informazioni: comune.moena.tn.it

Montepisano, Toscana

immagine

Tutto il comprensorio che si trova tra Pisa e Lucca e che comprende i comuni di Buti, Calci, San Giuliano Terme, Vicopisano, Vecchiano offre non solo una ottima cucina, con tanto di olio buonissimo, ma anche escursioni tra natura e storia e, grazie anche al contributo europeo, pacchetti turistici personalizzati per gli over 55 per i periodi di bassa e media stagione.

LEGGI anche: COSA VISITARE NEI DINTORNI DI LUCCA: LA MERAVIGLIOSA LUCCHESIA

Per maggiori informazioni: montepisano.travel/it

Romagna

immagine

Tra le montagne appenniniche e l’Adriatico è fantastica la Romagna! Capace di distinguersi sempre per il suo patrimonio culturale e culinario, per la sua gente e i suoi borghi. La giuria ha premiato soprattutto lo sforzo dei produttori e degli artigiani locali mirato a preservare l’autenticità dei prodotti, garantendo al turista prodotti e servizi di alta qualità.

Per tutte le informazioni: bestofromagna.com

Santarcangelo di Romagna, Rimini

Un borgo medievale delizioso, vivo, pieno di giovani e locali dall’ottima cucina. Santarcangelo è entrato nella top 100 soprattutto per la rassegna internazionale di teatro d’avanguardia che ogni anno richiama l’attenzione di migliaia di turisti, ma soprattutto per la grande attività di coinvolgimento dell’amministrazione locale per migliorare la partecipazione dei cittadini alla salvaguardia del territorio anche in chiave turistica.

Per maggiori informazioni: comune.santarcangelo.rn.it

Alla prossima

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook