Parco Cinque Sensi a Piedi Scalzi: un’idea per passare il 2 giugno con i bambini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Cosa fare per il ponte del 2 giugno? Camminare almeno per un giorno a piedi nudi nel parco! Proprio così: a un tiro di schioppo da quel tratto della via Francigena che ci ha attirato qualche anno fa, c’è un luogo magico che di sicuro attirerà l’attenzione dei più piccini… ma anche di mamma e papà!

È il Parco Cinque Sensi a Piedi Scalzi, all’interno del BioResort Parco dei Cimini (Strada Romana S.P. 57 km 4, Viterbo), un nuovo parco davvero sui generis che, e lo si capisce dal nome, offre una serie di itinerari da affrontare scalzi e mille attività pensate per ristabilire un contatto con tutti e cinque i sensi.

E così, niente scarpe e pronti a sporcarsi tutti! In un meraviglioso susseguirsi di sentieri, intervallati da vasche umide o asciutte, tra le grandi conifere dei Monti Cimini, tra alberi di ciliegi, di ulivi e rare piante antiche, al fianco di un vigneto biologico, è l’occasione buona per insegnare ai nostri pargoli cosa vuole dire essere immersi davvero nella natura.

immagine

immagine

I piedini? Inzuppati nel fango cretoso o nella torba. Le mani? Impiastricciate di terra e a muovere oggetti. E ne avrà benefici la vista e l’udito e l’olfatto in un’odorosa distesa di erba. Ogni vasca di acqua, mescolata a materiali naturali, si alterna alle vasche asciutte costruite con tappi di sughero, cortecce d’albero, sabbia o lavanda. Tutto fatto a mano, quindi, e con elementi di origine naturale.

immagine

E il gusto? Il parco offre un bio-ristorante con tavoli all’aria aperta, la possibilità di pranzare a bordo biolago o un esclusivo picnic accompagnati in carrozza o con il carrello delle escursioni al seguito!

Tutte le informazioni le trovate qui:

0761 179 02 02 – 373 72 68 957

Alla prossima

Germana

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook